Trend e prodotti » Trend e prodotti » Unboxing » adidas 4DFWD, per spingere avanti
adidas 4DFWD, per spingere avanti

adidas 4DFWD, per spingere avanti

17 anni di studi sulla corsa degli atleti hanno portato alla costruzione di questa avveniristica adidas 4DFWD, una scarpa decisamente “avanti”

Andrea Toso

27 Maggio 2021

0

E se le scarpe ci potessero aiutare ad ottimizzare la nostra corsa?

Questo il focus da cui nascono le adidas 4DFWD, la nuova scarpa della casa tedesca che sfrutta 17 anni di studi sugli atleti.

Quello che è emerso da questi studi è che spesso la spinta del runner viene dissipata in direzione verticale anziché orizzontale, quindi saltellando anziché correndo, in parole povere.
La volontà dei tecnici adidas è stata quindi creare delle scarpe da running con una struttura che riduca questo difetto di corsa, mantenendo ammortizzazione e comfort.

 

Già dall’aspetto dell’intersuola si capisce che ci sia tanta tecnologia nella adidas 4DFWD: la stampa 3D dell’intersuola è disegnata combinando la tecnologia Digital Light Synthesis di Carbon, per deformarsi solo nella direzione ottimale, regalando spinta in direzione orizzontale.

Questa intersuola innovativa è costituita in biomateriale, denominato FWD CEll, da lattice naturale per il 39% della mescola utilizzata, e grazie a questa stampa 3D, garantisce il 23% in più di ammortizzazione, ma soprattutto 3 volte la spinta in direzione orizzontale, comparata alle precedenti versioni.

adidas 4DFWD

Per fare capire il vantaggio di un’intersuola del genere bisogna addentrarsi nelle cosiddette “dinamiche di corsa”: il nostro piede crea una parabola ad ogni passo. Ogni spinta del piede, collegata alla postura del busto, movimento delle braccia, crea una parabola con una altezza Y e una lunghezza X. Molto spesso i runners amatori “sprecano energia” con una spinta eccessiva verticale, che porta a passi più corti e ad un appoggio successivo pesante.

Con questa adidas 4DFWD la compressione verticale si trasforma in spinta orizzontale!

Le belle foto da influencer di corsa “in volo” sono solo belle, non sono specchio di corsa efficiente.

adidas 4DFWD ottimizza questo potenziale spreco, accompagnando il passo nella direzione necessaria.

 

adidas 4DFWD

Per fissare il lavoro dell’intersuola al piede la tomaia “a calza”, senza cuciture, delle adidas 4DFWD in Primeknit+ è stata mappata su misura per mantenere anche un’elevata traspirazione. Il 50% del materiale deriva da riciclo, senza comunque l’utilizzo di poliestere vergine.

Il drop dell’adidas 4DFWD, si potrebbe definire una concept shoe, è di 11,3 mm: altezza tallone 32,5 mm e avampiede 21,2 mm, ma si potrebbe definire relativo, dato che la compressione della struttura 3D porterà delle variazioni importanti.

Le ultime due indicazioni per completare la descrizione di questa innovativa adidas 4DFWD: la suola è in gomma che si innesta nell’intersuola, e la taglia da scegliere sarà di una misura inferiore a quella usata normalmente, dato che l’elasticità della tomaia accoglierà perfettamente il nostro piede.

Il nome adidas 4DFWD potrebbe sembrare complicato da ricordare, ma sveliamo il segreto:

4 For
D Drive
FWD Forward.

Per spingere avanti.