Preparazione » Preparazione » School of Trail Running » Tutte le tecniche di corsa per migliorare nel Trail Running
Tutte le tecniche di corsa per migliorare nel Trail Running

Tutte le tecniche di corsa per migliorare nel Trail Running

In questa puntata troverete un tutorial su come affrontare la salita, la discesa, lo sconnesso, il fango e tutti i tipi di movimenti per avere una corsa efficace ed evitare infortuni durante un trail running.

Redazione ENDU

21 Gennaio 2022

2

Siamo stati al Passo Rolle, in Trentino, per un allenamento di Trail Running. In compagnia di un grande campione abbiamo scoperto qualche trucco fondamentale per affrontare nel migliore dei modi le salite, le discese, il terreno sconnesso e il fango. 

Ci sono tre aree specifiche in cui la tecnica di trail running è diversa dalla tecnica di corsa su strada, quindi allena i tuoi muscoli/ sistema cardio vascolare e la tua coordinazione per adattarsi a: salita, discesa e terreno tecnico.

 

Corsa in salita: non combatterla! Impara ad amare le colline.

Leggi il terreno e pianifica i tuoi passi. 

Effettua piccoli passi sull’avampiede usando il ritorno di energia e la molla dal tuo piede e mantieni il ritmo. Utilizza i bastoncini piegandoti in avanti!

Non dimenticare di respirare: questo ti permette di mantenere il ritmo e rimanere rilassato.

Se la discesa è molto ripida devi camminare, schiena dritta e tallone a punta. Ricordati di tenere le braccia vicino al ginocchio per spingere le gambe in avanti.

I bastoncini ti aiuteranno a distribuire lo sforzo usando le braccia e inoltre mantengono il tuo corpo in posizione eretta. 

 

Discesa: non combatterla!! Se hai paura ti appoggi all’indietro e scivoli.

La lettura del terreno è ancora più importante che nella salita. È fondamentale guardare lontano, immaginarsi i passi, gli appoggi naturali che si andranno ad utilizzare e ovviamente la posizione dei piedi.

Bisogna cercare di piegare in avanti i fianchi, il baricentro deve stare perpendicolare al terreno per evitare di scivolare (e atterrare sul tallone), inoltre evita di torcere la caviglia. Le braccia sono importanti per l’equilibrio, apri le braccia per avere più stabilità.

 

Terreno tecnico: goditi la sfida e fai pratica, pratica e ancora pratica!

Leggi il terreno, pianifica i tuoi passi ma guarda avanti: non reagire al terreno guardando i tuoi piedi.

Equilibrio con le braccia: apri le braccia per parti trasversali o non piatte.


Ti sei perso la prima puntata della Rubrica dedicata al Trail Running? Clicca qui.


In collaborazione con La Sportiva, Volchem Integratori, Volkswagen.


Si ringrazia: Visit Trentino e Visit Val di Fiemme