Trend e prodotti » Tech & Test » Trend e prodotti » Shimano Ep8: una spinta fluida
Shimano Ep8: una spinta fluida

Shimano Ep8: una spinta fluida

Recentemente siamo stati a Bardonecchia per un bellissimo weekend in compagnia della ThoK tribe. Occasione perfetta per provare il motore Shimano Ep8 montato sulle biciclette ThoK

ENDU

08 Novembre 2021

0

Recentemente siamo stati a Bardonecchia per un bellissimo weekend in compagnia della ThoK tribe.

Abbiamo incontrato Stefano Migliorini CEO di Thok bike che ci ha spiegato le differenze tra i due principali modelli All-mountain ed Enduro, entrambi dei mullet (27,5 anteriore e 29 posteriore).

Parlando della serie All-mountain abbiamo la Mig e la Mig r che differiscono solo per alcuni componenti.

Per quanto riguarda, invece, i modelli da Enduro abbiamo la TK01 che rispetto alla mig è una bicicletta con più “carattere”, presenta angoli più aperti, consentendoci così di affrontare qualsiasi tipo di terreno.

Entrambi i modelli montano il motore SHIMANO EP8.

 

 

 

Abbiamo provato a fare uno stress test su sentieri molto impegnativi, utilizzando così molto spesso la modalità BOOST. Siamo rimasti veramente soddisfatti!

Una prova dura: 4H di pedalata con 1300 metri di dislivello. A fine giro è addirittura avanzata una tacca di batteria.

Il nostro Angelo Furlan ha apprezzato particolarmente la sobrietà e la pulizia tipica giapponese coerente in ogni aspetto, un mini display che presenta un sacco di regolazioni in base alle proprie esigenze e al proprio stile di guida.

La fluidità dell’erogazione della potenza ti fa capire che non è solo un discorso “schiaccia e vado” ma devi “imparare a capire il motore” che diventa un vero e proprio aiutante della tua gamba. I comandi sono facili e intuitivi, basta un tocco per passare le varie modalità: walk, eco, trail e boost.

 


In collaborazione con:

Shimano, Volchem e ThoK bike