Piccoli traumi e infortuni: sappiamo come intervenire?

Noi sportivi dobbiamo sempre fare i conti con la probabilità di procurarci qualche piccolo trauma, come escoriazioni, ferite, distorsioni. Vediamo come comportarci sul momento e quando invece è opportuno chiedere aiuto ai professionisti.

Redazione ENDU

Nuova puntata di School of first Aid. Questa volta ci concentriamo su cosa fare (o NON fare) di fronte a piccoli traumi.

Ferite lievi/escoriazioni
Lavare sotto acqua corrente, disinfettare (meglio usare betadine che l’acqua ossigenata) con garze sterili.

Ferite con emorragia
Se c’è una notevole perdita di sangue, alzare l’arto interessato e mettere laccio emostatico alla base dell’arto. Comprimere manualmente la ferita. Chiamare 118 (o 112, numero unico europeo).

Contusioni
In caso di traumi da caduta, applicare ghiaccio, tenendo un asciugamano tra cute e ghiaccio.

Distorsioni e lussazioni
Usare sempre ghiaccio e applicare una steccobenda in caso di distorsione. Per la lussazione non intervenire assolutamente per cercare di rimettere a posto l’articolazione. Andare al pronto soccorso tenendo immobilizzato l’arto.


In collaborazione con Volkswagen Veicoli Commerciali e Spencer

condividi

commenti

i traumi e gli infortuni sono sempre degli eventi che non vanno trascurati

ciro zambrano. - 2023-01-12 11:57:30

leggi commenti

scelti per te

newsletter

Rimani sempre aggiornato grazie alla nostra newsletter!

vai su

Endu

rispettiamo l'ambiente

Questa schermata consente al tuo schermo di consumare meno energia quando la pagina non è attiva.

Per continuare a navigare ti basterà cliccare su un punto qualsiasi dello schermo o scorrere la pagina.

Clicca qui se invece vuoi puoi disabilitare questa funzionalità per i prossimi 30 giorni. Si riattiverà automaticamente.
Info
Trovata una nuova versione del sito. Tra 5 secondi la pagina sarà ricaricata
Attendere...

Se non vuoi attendere clicca questo link