Eventi » Comunicati stampa » Eventi » Marcialonga 2022: vince il russo Ermil Vokuev
Marcialonga 2022: vince il russo Ermil Vokuev

Marcialonga 2022: vince il russo Ermil Vokuev

Vokuev (RUS) trionfa alla 49.a Marcialonga su Stadaas (NOR) e Vylegzhanin (RUS). Al femminile Ida Dahl (SWE) seguita da Slind (NOR) e Korsgren (SWE). Nella ‘Light’ successo per Maenpaa e Stefania Corradini. Coppa Italia vinta da Armellini e Brocard.

Redazione ENDU

04 Febbraio 2022

0

Tra i ‘binari’ delle Valli di Fassa e di Fiemme, in Trentino, ha vinto il russo Ermil Vokuev, scappato via da solo fin dalle prime battute, una fuga durata 70 interminabili chilometri da Moena a Cavalese, un fatto mai successo in 49 edizioni della Marcialonga. Sul podio al secondo posto, dopo il fotofinish, Kasper Stadaas (NOR) l’ha spuntata per pochi centimetri su Maxim Vylegzhanin (RUS). Tra le donne successo non scontato, ma previsto, della svedese Ida Dahl brava a controllare Astrid Øyre Slind (NOR) e Lina Korsgren (SWE).

 

Vittorie del finlandese Robin Maenpaa e della trentina Stefania Corradini nella Marcialonga Light di 45 km. 

In tutti questa mattina sono stati 4120 i fondisti realmente partiti in rappresentanza di 38 nazioni.

Il russo Ermil Vokuev, dopo aver concluso la fuga più incredibile (2h51’58”) della Marcialonga, viene incoronato dal presidente Corradini e dalla ‘Soreghina’ Zorzi. Lotta fino all’ultimo per il secondo posto tra il russo Vylegzhanin il norvegese Stadaas, finiti nell’ordine. La svedese Dahl andava a conquistare la prima grande classica della sua carriera, seconda la Slind e a completare il podio la svedese Korsgren. 

Al traguardo della ‘Light’ di Predazzo (45 km) gli italiani Lorenzo Cerutti e Andrea Bompard, entrambi del Team Robinson Trentino, hanno concluso rispettivamente secondo e terzo, trionfo invece per il finlandese Robin Maenpaa. Al femminile centra la vittoria la trentina Stefania Corradini (Internorm Trentino), seguita dalla tedesca Franziska Mueller e dalla ceca Adela Boudikova. 

Marcialonga era anche tappa di Coppa Italia, vinta dal poliziotto delle FFOO Mattia Armellini e dalla portacolori del CS Esercito Elisa Brocard.


Marcialonga 70 km – men

1 VOKUEV Ermil RUS 02:51:58; 2 STADAAS Kasper NOR 02:52:43; 3 VYLEGZHANIN Maxim RUS 02:52:43; 4 NYGAARD Andreas NOR 02:52:43; 5 GJERDALEN Tord Asle NOR 02:52:44; 6 EKLOEF Johannes SWE 02:52:53; 7 SHEMIAKIN Alexey RUS 02:52:54; 8 NOVAK Max SWE 02:52:57; 9 PAUS Herman NOR 02:53:05; 10 VESTERHEIM Magnus NOR 02:53:16

Marcialonga 70 km – women

1 DAHL Ida SWE 03:15:16; 2 SLIND Astrid Oeyre NOR 03:15:47; 3 KORSGREN Lina SWE 03:18:16; 4 JOHANSSON NORGREN Britta SWE 03:18:39; 5 SMEDAAS Magni NOR 03:19:10; 6 TSAREVA Olga RUS 03:19:12; 7 KVELI Laila SWE 03:21:23; 8 ALNAES Anikken Gjerde NOR 03:22:24; 9 HEISKANEN Heli FIN 03:24:51; 10 JOENSSON HAAG Anna SWE 3:24:57

Marcialonga Light – men

1 MAENPAA Robin FIN 01:55:53; 2 CERUTTI Lorenzo ITA 02:00:59; 3 BOMPARD Andrea ITA 02:02:46; 4 SANDOZ Daniel SUI 02:11:40; 5 VINOGRADOV Alexey RUS 02:14:28; 6 CARRARO Lorenzo ITA 02:19:52; 7 IHLE HANSEN Hakon NOR 02:22:10; 8 CHISTALEV Mikhail RUS 02:23:59; 9 KOMLEV Yury AUT 02:24:38; 10 FERRARI Stefano ITA 02:34:46

Marcialonga Light – women

1 CORRADINI Stefania ITA 02:12:40; 2 MUELLER Franziska GER 02:15:48; 3 BOUDIKOVA Adela CZE 02:17:05; 4 SCHWINGSHACKL Thea ITA 02:39:54; 5 BERI Paola ITA 02:47:30; 6 BONELLI Laura ITA 02:58:09; 7 SDOBNIKOVA Ksenia RUS 03:00:30; 8 JOSEFSSON Tilde SWE 03:02:26; 9 JOEBSTL Barbara AUT 03:06:51; 10 KLINC Lora MON 03:27:03 


Per vedere le classifiche complete clicca qui