Trend e prodotti » Guida all'acquisto » Trend e prodotti » Copertoni da gravel: guida all’acquisto
Copertoni da gravel: guida all’acquisto

Copertoni da gravel: guida all’acquisto

Il disegno del battistrada è probabilmente l’elemento più importante nella scelta degli pneumatici per bici gravel e dipenderà dal fondo e dalle sue condizioni.

Davide Petrini

24 Gennaio 2022

0

Pedalare sulla ghiaia copre un’ampia gamma di esperienze: le strade sterrate possono offrire un fondo compatto, presentare strade rocciose o ghiaia sciolta e alcuni sentieri possono portare i ciclisti su tratti di singletrack. Come avrete capito non è semplice individuare il giusto pneumatico date le innumerevoli tipologie di fondo. La configurazione della tua bici gravel determinerà quali pneumatici puoi utilizzare: alcune gravel utilizzano ruote da 700c e altre da 650b , quindi assicurati di scegliere uno pneumatico che si adatti alle ruote della tua bici da ghiaia. Le ruote più piccole, ovvero le 650b lasceranno spazio per pneumatici più larghi.

Indipendentemente dalle dimensioni delle ruote, la scelta di uno pneumatico gravel più largo ti consentirà di utilizzare pressioni più basse per un maggiore comfort: assicurati solo che ci sia abbastanza spazio per il pneumatico sul tuo telaio. Il disegno del battistrada è probabilmente l’elemento più importante nella scelta degli pneumatici per bici gravel e dipenderà dal fondo e dalle sue condizioni. Cerca una protezione extra contro le forature se hai intenzione di dirigerti in aree più remote durante un viaggio in bicicletta o se  sai che incontrerai superfici che tendono a rovinare la gomma. Se invece stai cercando di andare veloce e di guidare in condizioni di asciutto, puoi scegliere uno pneumatico leggero ed elastico. Detto questo partiamo!

Pirelli Cinturato Gravel M

 

  • Dimensioni disponibili : 700×35/40/45 mm e 650b x 45/50 mm
  • Peso : 500 gr (700x40mm)
  • Alti/bassi : mescola super aderente, impressionante resistenza alle forature, robusto, sicuro alle basse pressioni;  difficile installazione
  • Ideale per : tutte le superfici

 

Uno dei migliori pneumatici per bici gravel a tutto tondo, il Pirelli Cinturato M offre una presa abbondante e un’ottima protezione contro le forature. Il battistrada aggressivo presenta tasselli angolari ampiamente distanziati con una linea centrale più liscia, che bilancia la resistenza al rotolamento su superfici più lisce con aderenza e dispersione del fango quando i percorsi diventano più impegnativi. Un fianco robusto e rinforzato aiuta lo pneumatico a mantenere la rigidità a pressioni più basse, per evitare qualsiasi sensazione di sfregamento o danni al cerchio, offrendo al contempo un’eccellente resistenza alla foratura. Con non meno di cinque larghezze tra le dimensioni delle ruote 700c e 650b, ce n’è per tutti i gusti, oltre a opzioni per il fianco nero o marrone chiaro.

CST Pika Gravel

 

  • Dimensioni disponibili : 700×32/35/35/42
  • Peso : 550gr (700x42mm)
  • Alti/bassi : buona presa su ghiaia sciolta, tubeless ready, rumoroso e non così veloce sull’asfalto
  • Ideale per : ghiaia sciolta

 

Sebbene non sia il più veloce sull’asfalto, il CST Pika predisposto per tubeless offre una buona durata e protezione contro le forature, una presa forte sulla ghiaia sciolta ed è abbastanza robusto per i terreni rocciosi. Pneumatici più costosi possono offrire una guida più flessibile, ma per l’uso durante tutto l’anno, il Pika, ha un buon rapporto qualità-prezzo. Potresti non aver mai sentito parlare del marchio taiwanese CST (Cheng Shin Rubber), anche se in realtà è il nono produttore di pneumatici al mondo. Su asfalto liscio il Pika non è veloce come altri pneumatici gravel, come il Michelin Power Gravel o lo Schwalbe G-One. Nelle discese ad alta velocità sono anche un po’ rumorosi, il che comporta uno spreco di energia potenziale sotto forma di rumore e calore. Man mano che il terreno si allenta, le prestazioni migliorano. Sulle salite di ghiaia fine e sciolta, i tasselli a rampa forniscono molta trazione e anche la presa in curva è buona grazie ai tasselli a forma di U che si propagano verso la spalla.

Michelin Power Gravel

 

  • Dimensioni disponibili : 700×32/35/40/47
  • Peso : 467gr (700x40mm)
  • Alti/bassi : veloce e aderente su ghiaia dura e piste polverose, poco flessibile
  • Ideale per : piste e sentieri asciutti o compatti

 

Il Power Gravel è la risposta di Michelin al mercato in continua espansione delle gravel. La durata è buona, così come la presa, offre molta protezione contro le forature e anche il prezzo è molto competitivo. Il Power Gravel segue un tema simile a molti altri pneumatici gravel sul mercato, poiché è ricoperto da piccoli tasselli per l’aderenza su superfici sconnesse, senza sacrificare la velocità complessiva. È un formato che funziona, soprattutto quando le tracce sono asciutte e polverose. Una volta fuori strada il battistrada inizia a lavorare molto bene. Le tassellature sono abbastanza profonde da afferrare le pietre senza scivolare troppo, e se hai bisogno di alzarti dalla sella per arrampicarti, non perdono facilmente la trazione. Essendo tubless è possibile gonfiarli a pressioni piuttosto basse e questo aiuta il grip del battistrada su terreni morbidi, sebbene anche a 40 psi risultano sorprendentemente aderenti sui sentieri di fango asciutto. Se in inverno guidi su mulattiere o sentieri, scoprirai che il battistrada non è abbastanza profondo per fare presa sul fango bagnato. Per questo tipo di escursioni avrai bisogno di qualcosa con tasselli molto più profondi.

Goodyear Connector Ultimate

 

  • Dimensioni disponibili : 700×35/40/50 650×50
  • Peso : 651gr (700×50)
  • Alti/bassi : facile installazione, ottimo funzionamento a basse pressioni, tassellatura buona, discreta velocità su strada, robusto, più stretto di quanto indicato, troppo rigido a pressioni elevate
  • Ideale per : terreni misti

 

Il battistrada è costituito da una fascia centrale praticamente ricoperta di tasselli poco profondi e fitti, con larghezza che varia tra 11 mm e 17 mm. La spalla ha i tasselli del battistrada più grandi, più distanziati e alti 2 mm. I tasselli più grandi (3 mm e distanziati l’uno dall’latro di 18mm ) a forma di Y forniscono una presa eccellente in curva. Grazie alla loro robusta carcassa non danno la sensazione di piegatura del fianco degli pneumatici più leggeri, ma non risultano nemmeno troppo rigidi. I Connector Ultimates sono abbastanza reattivi nel cambio di ritmo e grazie al battistrada centrale, non troppo scolpito, riescono a  mantenere alta la velocità, molto più facilmente rispetto ad altri pneumatici più tassellati. Questi pneumatici gravel, realizzati per terreni misti, essendo degli pneumatici di grande volume sono costruiti per durare. Portandoli alla giusta pressione di esercizio, i Goodyear Connector Ultimate, sono degli pneumatici comodi, veloci, dotati di una buona aderenza e molto resistenti.

Panaracer Gravel King

 

  • Dimensioni disponibili : 700×23/26/28/32
  • Peso : 248gr (700x28mm)
  • Alti/bassi : veloci, ridotto ingombro, ottima trazione, buona durata
  • Ideale per : asfalto viscido e sentieri ben battuti

Veloci e in grado di affrontare le cattive condizioni stradali e persino di avventurarsi lontano dall’asfalto, i nuovi pneumatici Gravel King di Panaracer sono un’ottima opzione per l’inverno con una considerevole durata e un’ottima trazione. I Gravel King sono costruiti con la stessa mescola naturale ZSG che Panaracer utilizza negli altri pneumatici da strada, insieme a una carcassa Anti-Flat 126tpi per scongiurare le forature. Nella normale modalità di guida su strada, le gomme sono ragionevolmente reattive e perfettamente a suo agio nel mantenere una buona velocità di crociera, ma mancano dell’effervescenza tipica delle gomme da corsa su strada. Il punto in cui eccellono è nel fornire sicurezza in condizioni sfavorevoli, indipendentemente dal fatto che le strade siano inzuppate di pioggia o ricoperte da uno strato scivoloso di foglie cadute. Questo li rende degli ottimi pneumatici invernali. Per allontanarsi dalla strada su piste sterrate, singletrack, mulattiere o strade sterrate, le Gravel King si comportano in modo impressionante, fornendo molta trazione utile. Non sono le gomme più flessibili in ma sono molto durevoli.


Foto in copertina: Goodyear