Eventi » Comunicati stampa » Eventi » ASICS FrontRunner: lasciatevi contagiare dalla loro passione
ASICS FrontRunner: lasciatevi contagiare dalla loro passione

ASICS FrontRunner: lasciatevi contagiare dalla loro passione

Amatori e campioni olimpici, runner e trail runner, amanti della strada e specialisti della pista, velocisti e triatleti, maratoneti e […]

ENDU

03 Novembre 2017

0

Amatori e campioni olimpici, runner e trail runner, amanti della strada e specialisti della pista, velocisti e triatleti, maratoneti e ultramaratoneti. Ci sono molti modi per amare la corsa e gli ASICS FrontRunner li rappresentano tutti.

La community italiana è nata quest’anno, ma la strada fatta fino ad oggi è tanta. Tra bilanci, obiettivi raggiunti e nuove sfide, si sono ritrovati nei giorni scorsi a Milano per il loro secondo raduno nazionale.

Ecco com’è andata.

Asics Frontrunner

Il loro compito è contagiare il mondo del runnig con la loro passione e farsi ambasciatori dello spirito ASICS tra una gara e l’altra.
E si può dire che ci stiano riuscendo benissimo. Da quando sono nati, a inizio 2017, hanno saputo farsi conoscere e apprezzare.

Pur essendo il gruppo più “giovane” tra quelli attivi a livello europeo, gli ASICS FrontRunner italiani hanno avuto i maggiori riscontri: oltre 2500 foto pubblicate sui social con l’hashtag #ASICSFrontRunnerItaly e una fanbase da 11.655 follower, seconda per numero solo alla Germania, dove il gruppo è nato molti anni fa.

Asics Frontrunner

Per fare il bilancio di questi primi mesi e guardare alle nuove sfide che li attendono, si sono ritrovati nei giorni sorsi allo showroom ASICS di Milano, per il secondo raduno nazionale. Il primo era stato a Cuneo, ad aprile.

Tre giorni di riunioni, briefing, shooting fotografici ma anche di risate, di corsa, di passione.

In poco tempo questi ragazzi, sotto la guida di Marco Viti, Digital Manager ASICS Italia, e Luca Conti, Community Manager dei FrontRunner italiani, sono riusciti a creare un gruppo affiatato e unito dalla passione per la corsa.

La stessa passione che ancora anima Stefano Baldini. Il “Dio di maratona”, medaglia d’oro alle Olimpiadi di Atene del 2004, è stato arruolato tra i FrontRunner per dare il suo contributo in termini di esperienza e maturità in gara, ma anche di conoscenza del marchio ASICS, a cui si affida praticamente da sempre.

Asics Frontrunner

Durante la tre giorni milanese, lui e Giorgio Garello, Technical Representative di ASICS Italia, si sono scambiati impressioni e informazioni. Tante novità bollono in pentola per il marchio giapponese che per il 2018 ha in serbo diverse sorprese.

Intanto sono stati svelati i nomi di Miss e Mister ASICS FrontRunner Italy 2017, ovvero i due FrontRunner che più di tutti hanno incarnato e animato lo spirito ASICS, sui social ma anche con le loro ASICS ai piedi.

Sono Elisa Adorni e Francesco Mangano.

Per loro, una settimana al training camp di Peguera e le nuove ASICS Metarun.
Secondi e terzi classificati, ma comunque premiati con materiale ASICS e Garmin, Virginia Nanni, Ilaria Novelli, Claudio Flore e Andrea Toso.

La sfida per l’elezione del prossimo anno è lanciata. Tra l’altro, a breve si apriranno le selezioni per inserire nel gruppo i nuovi ASICS FrontRunner.

Qui le info per inviare la richiesta

Asics Frontrunner