Trend e prodotti » Tech & Test » Trend e prodotti » Nike Air Zoom Pegasus 37 Shield, il meteo non è una scusa
Nike Air Zoom Pegasus 37 Shield, il meteo non è una scusa

Nike Air Zoom Pegasus 37 Shield, il meteo non è una scusa

Nike Air Zoom Pegasus 37 Shield, il meteo non è una scusa per non allenarsi. Come diceva Bill Bowerman non esistono condizioni meteo impossibili ma atleti poco motivati.

Andrea Toso

06 Gennaio 2021

1

In questi giorni in cui il maltempo ha flagellato l’Italia le Nike Air Zoom Pegasus 37 Shield sono sicuramente un prodotto di cui parlare.

A Bill Bowerman, co-fondatore di Nike, si attribuisce la frase “non esistono condizioni meteo impossibili ma atleti poco motivati”.

Per cui sulla stessa intersuola in React delle Nike Air Zoom Pegasus 37  e cuscinetto zoom sotto il metatarso, la tomaia e la suola vengono modificate per garantire piedi asciutti e grip superiore sul bagnato, sulla neve e, capitasse, anche sul ghiaccio.

Partiamo a guardare la suola rinnovata per la Nike Air Zoom Pegasus 37 Shield: si chiama Storm Tread, il disegno richiama la trama dei pneumatici invernali, con micro intagli che aderiscono al terreno mentre le forme multi-direzionali drenano l’acqua.

nike air zoom Pegasus 37 shield

La tomaia viene modificata in maniera importante, potremmo dire anche più della scorsa Nike Air Zoom Pegasus 36 Shield che avevamo testato, anche perché la membrana Shield sale come una coperta sopra l’allacciatura a proteggere il piede, garantendo comunque la traspirazione. I punti di finitura sono comunque saldati con la finitura DWR (durable/water resistent- durevole e resistente all’acqua).

nike air zoom Pegasus 37 shield

La differenza importante della Nike Air Zoom Pegasus 37 Shield dalla sorella tradizionale si evidenzia nell’allacciatura: vengono abbandonati i passanti a scorrimento veloce per i tradizionali occhielli che richiedono meno cuciture, e quindi minori rinforzi water proof, come pure il taglio asimmetrico della linguetta viene abbandonato per una linguetta tradizionale più alta che isola meglio il piede. Per agevolare la calzata, essendo la linguetta “a calza” è stata anche aggiunta la fettuccia sul tallone.

Least but not last, la Nike Air Zoom Pegasus 37 Shield aumenta la catarifrangenza per essere più visibile durante questi mesi con poca luce e troppi allenamenti serali: lo swoosh è catarifrangente come pure gli inserti nei lacci, più linguetta e tag sul tallone, la sicurezza si aiuta anche nei dettagli.

nike air zoom Pegasus 37 shield

Prezzo di listino 129,99 €, le Nike Air Zoom Pegasus 37 Shield sono un supporto utile nei mesi freddi, piovosi e per chi avrà la fortuna di correre in montagna sulle abbondanti nevi scese nelle settimane scorse.

Disponibile nei negozi e online in 4 colori per l’uomo e 2 per le donne, non lasciamo che il meteo demotivi il nostro allenamento!