Guida all'acquisto » Salomon Glide Max, le scarpe da corsa per allenarsi tutti i giorni
Salomon Glide Max, le scarpe da corsa per allenarsi tutti i giorni

Salomon Glide Max, le scarpe da corsa per allenarsi tutti i giorni

Una scarpa super sotto vari punti di vista: ammortizzazione, comfort, morbidezza, stabilità. Vediamo perché.

Redazione ENDU

18 Settembre 2022

0
A un primo sguardo, le Salomon Glide Max sembrano scarpe massicce, quasi troppo alte. Di certo non scarpe da strada.
In apparenza.
Perché una volta calzate, le Salomon Glide Max non fanno percepire tutta questa altezza della suola, anche se, per dare qualche numero, l’altezza anteriore di è di 27,4 mm mentre la posteriore è di 37,4 mm con un drop di 10mm. Si percepisce, piuttosto, un’importante morbidezza nella calzata proprio sotto la pianta del piede.
Il mesh esterno è morbido, in rete, e ha una vestibilità molto ampia. Anche il volume è abbastanza ampio, caratteristica tipica di una scarpa che promette il massimo comfort. La linguetta risulta essere generosa nello spessore e nella forma, in linea con le caratteristiche del modello.
Sempre molto precisa l’allacciatura Sensifit.
La suola Contagrip di Salomon (una garanzia assoluta del brand) è resistente all’usura e antiscivolo, mentre l’intersuola, grazie alla schiuma Energy Surge, risulta molto morbida e, nello stesso tempo, offre un’ottima stabilità. 
Chi corre e/o chi inizia a correre vorrebbe correre tutti i giorni, ma spesso il fisico non è proprio d’accordo. Le Glide Max, però, vengono in aiuto a questo desiderio: non sono scarpe da ‘tempo’, ma possono correre lunghe distanze anche a ritmi medio lenti. Ma soprattutto sono scarpe adatte a correre tutti i giorni, anche per il recupero attivo.
La sua particolare struttura dona un comfort generale molto marcato, sia sulla chiusura del piede che sull’appoggio. La corsa appare sempre molto morbida e controllata anche per chi appoggia sul tallone. Spesso le scarpe che hanno così tanta morbidezza tendono a perdere di stabilità soprattutto se l’appoggio non è correttamente allineato. Non è questo il caso: la risposta è sempre molto coerente e non rischia mai di mancare di precisione.
Con il passare dei giorni si apprezza la duttilità e la fruibilità quotidiana, soprattutto dopo lavori di ripetute e impegno fisico elevato.

A chi sono adatte le Salomon Glide Max: sono scarpe adatte a tutti, soprattutto ogni volta in cui il tempo al chilometro non è un’ossessione (quindi adattissime nei giorni di recupero attivo), visto che regalano stabilità, appoggio sicuro e morbidezza. Ancora più adatte alla grande platea di persone che corrono per stare in forma o per stare in compagnia.
Con questo modello, Salomon ha fatto un ottimo ingresso nel segmento delle super ammortizzate con un modello energico, divertente, confortevole e morbidissimo.
Non ci resta che macinare chilometri su chilometri.