Preparazione » Alimentazione » Preparazione » Superfood: scopri 3 alimenti funzionali per chi fa sport
Superfood: scopri 3 alimenti funzionali per chi fa sport

Superfood: scopri 3 alimenti funzionali per chi fa sport

Hai mai provato i superfood? Sono alimenti ricchi di nutrienti, molto utili a chi pratica sport, perché integrano l’alimentazione in modo naturale e aiutano a combattere la stanchezza fisica e mentale.

ENDU

02 Maggio 2021

0

I Superfood sono alimenti naturali di origine vegetale che possono portare diversi benefici e integrare naturalmente l’alimentazione quotidiana.

Ricchi di micronutrienti essenziali, vitamine, minerali e antiossidanti, possono supportare, proteggere ed energizzare il corpo e la mente, ogni giorno.

Il marchio italiano NaturaleBio si occupa proprio di superfood e integratori naturali; è un operatore certificato Biologico e VeganOk.

La selezione dei produttori è accurata e avviene in diversi Continenti – tra cui Asia, Oceania ed Americhe – secondo metriche di scelta specifiche, legate tanto alla qualità delle materie prime quanto alla valutazione dei metodi di coltivazione e alla loro sostenibilità.

Importati e confezionati in Italia, i prodotti – analizzati e controllati con attenzione in ogni lotto – sono poi venduti online e tramite una rete di punti vendita accuratamente selezionati, per garantire al consumatore finale il miglior rapporto qualità/prezzo.

Abbiamo selezionato per voi 3 superfood particolarmente indicati per chi pratica sport:

  • Moringa Oleifera

  • Maca Peruviana

  • Tè Matcha

Per gli utenti di ENDUchannel sarà a disposizione un codice sconto del 15%, cumulabile su tutti i prodotti, valido fino al 31/05.

Per attivare lo sconto, basta inserire il codice RUNNINGBIO-15 in fase di checkout nel carrello oppure accedere direttamente dalla landing page dedicata.

Moringa Oleifera: contro la stanchezza fisica e mentale

La sua maggiore qualità è la ricchezza di micronutrienti, soprattutto minerali.

In particolare, è ricca di ferro, essenziale per il benessere dell’organismo in quanto fondamentale per rafforzare il sistema immunitario ma anche per supportare le funzioni cognitive e per combattere il senso di stanchezza fisica e mentale.

Altro valido aiuto contro l’affaticamento e per la forza di muscoli, ossa e denti è il calcio: è una delle ragioni per cui la moringa in polvere è molto amata dagli sportivi come integrazione a un’alimentazione bilanciata.

La moringa contiene anche una buona dose di vitamine del gruppo A, nonché di fibre alimentari, preziose per il corretto funzionamento dell’apparato digerente.

Come riconoscere della polvere di moringa di qualità e come assumerla

Il colore è un verde, né troppo chiaro né troppo scuro, brillante, mentre il profumo è erbaceo, ricorda il fieno o un prato appena falciato, davvero gradevole.

Ottima caratteristica è la facile solubilità, il che la rende adatta ad essere aggiunta in qualsiasi preparazione. Ad esempio, a colazione, potete scioglierla nello yogurt, in succhi e centrifugati, in bevande sia calde che fredde o negli smoothies.

Ma non solo: la moringa è ottima anche come ingrediente in impasti dolci e salati, dal pane ai biscotti o pancake. Spolverizzata come spezia, dà anche un tocco speciale su arrosti e patate, sulle verdure e sull’insalata.

Maca peruviana: contro lo stress fisico e psichico

La radice di Maca possiede un valore nutrizionale elevato, che la rende efficace come rimedio adattogeno: ha un’azione tonica, in grado di contrastare la fatica fisica e mentale, di migliorare le resistenze aspecifiche dell’organismo in risposta agli stimoli di stress esterno, sia fisico che psichico. Ecco perché è molto amata dagli sportivi!

La maca in polvere è, infatti, in grado di aumentare la capacità di adattamento del nostro organismo agli agenti stressanti che possono essere di varia natura: fisici/sportivi, psichici, e lavorativi.

Come assumere la Maca

La Maca si può assumere sotto forma di polvere oppure in capsule, con modalità di assunzione e dosaggio diverse ma nessuna differenza a livello di efficacia: le capsule sono comode da assumere come integratore mentre la polvere è un ottimo ingrediente da aggiungere in tante ricette.

La polvere di Maca ha un sapore inconfondibile, dolce, speziato e maltato, ma può essere facilmente dissimulato – per chi non lo ama troppo – mescolandola con altri ingredienti.

Ad esempio, si possono realizzare frullati, caffè o latte con l’aggiunta di maca. Si abbina perfettamente anche a succhi di frutta, al cioccolato, agli yogurt classici o vegetali, e molte altre combinazioni.

Si può usare in piatti salati, ad esempio nelle minestre o nel condimento per l’insalata, ma anche nei dolci, nella pastella dei pancake oppure in pane, torte e biscotti.

Tè Matcha: l’essenza del tè verde dal Giappone

Il tè verde Matcha sarebbe ottimo per la concentrazione: lo sapevano anche i monaci buddisti, che lo bevevano anticamente proprio per rimanere concentrati sulla meditazione, grazie al suo contenuto di caffeina e anche di teanina, una sostanza che dona un’energia “calma”.

Il Matcha possiederebbe anche proprietà antiossidanti: contiene, infatti, catechine e polifenoli, che aiuterebbero a rinforzare il nostro sistema immunitario e a combattere l’invecchiamento cellulare.

Non solo, attiverebbe anche la termogenesi, che comporta un boost del metabolismo e la capacità del corpo di bruciare più velocemente i grassi. Lo conferma uno studio dell’American Society of Clinical Nutrition, secondo il quale un campione di uomini adulti che hanno consumato regolarmente tè verde matcha, hanno aumentato il proprio consumo energetico circa del 35-45%.

Inoltre, il contenuto di Teanina donerebbe energia di lunga durata, favorendo concentrazione e memoria, e persino il buonumore: sembra che la Teanina, infatti, contribuisca a incrementare i livelli di dopamina e serotonina, sostanze prodotte dal nostro cervello, legate proprio alla sensazione di benessere.

Infine, avrebbe anche una blanda azione drenante e digestiva, grazie alla presenza della clorifilla.

Come consumare il Matcha

Questa tradizionale e molto amata bevanda giapponese prevede un vero rituale per degustarla al meglio. Va preparata con acqua calda ma non bollente, nella quale va disciolta una piccola quantità di questa polvere verdissima, mescolando con un apposito strumento – chiamato Whisk – o con un frullino da cucina.

Esiste in tre gradazioni: dal 1° Grado detto anche Cerimoniale, più pregiato e destinato al consumo come bevanda, al Premium, sempre di qualità eccellente, fino al Culinario, meno “forte” come aroma e sapore, tanto da essere perfetto per la preparazione di frullati, dolci e prodotti da forno.

Il famoso Matcha-Latte, una sorta di cappuccino ottenuto mescolando tè matcha e latte schiumato, è considerato un delizioso pre-workout che fornisce energia e concentrazione.


Se vi abbiamo incuriosito, provate questi superfood, anche come supporto al vostro allenamento!