Lifestyle » Discovering » Una pedalata in Val di Non con Furlan e Fondriest
Una pedalata in Val di Non con Furlan e Fondriest

Una pedalata in Val di Non con Furlan e Fondriest

Il giro di oggi lo consigliamo a ciclisti allenati: 82 Km e 2000 metri di dislivello. Ci racconta il giro Angelo Furlan in compagnia di Maurizio Fondriest.

ENDU

22 Luglio 2021

0

Estate, caldo torrido nelle valli, voglia di pedalare con la bici da corsa e di fare belle salite fuori dal traffico in luoghi che ti riempiono anche gli occhi e l’anima. Dove andare per fare questo? Ovviamente in Trentino, non c’è niente di meglio.

La Val di Non, la valle più ampia del Trentino, è perfetta per la bici da corsa, perché è un altipiano in quota, circondata da canyon, quindi vi evita di partire in discesa e vi consente di fare molti “mangia e bevi” e salite tutte a portata di mano. Pieno di strade secondarie poco trafficate dove spesso potete incontrare solo altri ciclisti o i contadini che vanno nei campi per le fantastiche mele del trentino o nelle vigne.

Angelo Furlan partendo da Cles farà una bell’ottantina di Km con un buon dislivello. Con un ospite d’eccezione: Maurizio Fondriest, grande campione che è nato proprio a Cles.

 

 

82 Km e ben 2000 metri di dislivello, con partenza e arrivo da Cles. Un itinerario “a otto” che consente di fare molti saliscendi e una salita mitica, la forcella di brez, che arriva a circa 1400 metri slm.

La Val di Non è punto di partenza ideale per escursioni nelle Dolomiti di Brenta, sulla Mendola, sull’Ortles, ma anche verso Caldaro e Merano in Alto Adige ed è nota anche per i suoi laghi.

Un posto ideale per chi vuole trascorrere vacanze lontane dallo stress e per chi cerca un paesaggio naturale fatto di colline, boschi e laghi dislocati su un altopiano

 

  • Salita Forcella di Brez 1.398 m

Forcella di Brez: 6 km di ascesa quasi costantemente al di sopra del 9%, con punte vicine al 20%. Una salita impegnativa, da quest’anno è entrata a far parte del Giro del Trentino Melinda, che darà grandi soddisfazioni anche ai ciclisti più esigenti. Già affrontata in passato in occasione di quello che, al tempo, si chiamava ancora Giro del Trentino e ora si chiama Tour of the alps.

La salita alla Forcella di Brez è decisamente impegnativa ma la discesa tra i caratteristici masi di Lauregno in provincia di Bolzano e i panorami sul Gruppo delle Maddalene ripagano di ogni fatica.

 


In collaborazione con Visit Trentino, Volkswagen Veicoli Commerciali, Volchem

Si ringrazia:
APT Val di Non
Maurizio Fondriest
Silvia Tadiello della Cantina Laste Rosse