Eventi » Eventi » Racconti » UltraKtrail: correre nell’Appennino Parmense
UltraKtrail: correre nell’Appennino Parmense

UltraKtrail: correre nell’Appennino Parmense

In provincia di Parma, all’interno del fantastico parco dei Cento Laghi, riserva MAB Unesco, si terrà la ULTRAKTRAIL. Una gara da non perdere!

Alessio Vorti

03 Settembre 2021

0

Si terrà a Corniglio nei giorni 17-18-19 settembre 2021, nel cuore del Parco dei Cento Laghi, la quinta edizione dell’UltraKTrail, con percorsi che attraversano un contesto ambientale unico nel suo genere ed inserito nella Riserva MAB Unesco “Uomo e Biosfera” dal giugno 2015.

L’evento organizzato da ASD+ KUOTA e Michele Quagliaroli, dopo lo stop nel 2020 ha cambiato data, spostandosi dalla tradizionale prima settimana di giugno al terzo week end di settembre, ampliando l’offerta dei percorsi competitivi inserendo la gara di chilometro verticale e modificando il percorso di alcuni tracciati.

Il comune dell’appennino ospiterà numerosi atleti, con un susseguirsi di eventi che animeranno l’intero weekend, il programma in dettaglio della manifestazione prevede:

-ULTRAKTRAIL 104 Km con 6200 m D+, gara regina, prenderà il via venerdì 17/9/2021 alle ore 22.00 da Corniglio

-ULTRAKTRAIL 63KM con 4300mD+ con partenza alle ore 7.00 di sabato 18/9/2021 con partenza da Corniglio.

-ULTRAKTRAIL 32 Km con 2100 m D+ con partenza da località Lagdei alle ore 10.00 di sabato 18/9/2021

-ULTRAKTRAIL 18 Km con 1150 m D+ con partenza da Corniglio il 18/9/2021 alle ore 16.00.

-ULTRAK VERTICAL 6Km e 900 m D+ con partenza la domenica 19/9/2021 da località Ponte Romano alle ore 10.00 e arrivo in vetta al Monte Cervellino.

-ULTRAKRACE gara competitiva di 10.86 Km su strada con 240 m D+ che partirà sabato pomeriggio alle ore 17.00 da Corniglio.

Per i più piccoli si terrà un Minitrail di 2 Km il sabato mattina alle ore 10.00 in piazza Castello a Corniglio, mentre la domenica in località Ponte Romano avrà luogo una camminata non competitiva di 10,5 KM e l’evento non competitivo UltraKDog.

All’arrivo a Corniglio gli atleti e accompagnatori potranno godersi il PastaKParty, dalle 17.00 di sabato infatti verranno serviti prelibati tortelli d’erbetta e il rinomato prosciutto di Parma del Salumificio Ponte Romano.

 

 

La gara lunga da 104 km racchiude gli ambienti più spettacolari dell’appennino, dopo un anello di 40 km percorso di notte intorno al Monte Caio con notevoli scorci sulla pianura illuminata, si torna a Corniglio per compiere l’anello in comune con il percorso da 63km, risalendo l’alta val Parma verso il Monte Navert per poi attraversare gli ambienti di crinale e le dorsali formatesi nell’ultima glaciazione.

Il percorso, che dalla località Lagdei si sovrappone al tracciato della 32km, rientra a Corniglio percorrendo la dorsale che separa la val Baganza dalla Val parma, trovando nel monte Cervellino l’ultima asperità, non dimenticando però che dopo il guado del torrente Parma, gli ultimi due km sono di salita.

Il percorso da 18 km invece è completamente differente da quello delle passate edizioni, infatti compie un anello da Corniglio al monte Cervellino, offrendo notevoli vedute su tutta la valle.

L’UltrakTrail è da sempre sinonimo di ottima organizzazione e divertimento, infatti l’ampia scelta di eventi permette a tutti di godere del beneficio dello sport praticato in ambienti naturali di rara bellezza.