Alessandro Degasperi, il decalogo dei rulli

Alessandro Degasperi, il decalogo dei rulli

Alessandro Degasperi

Triatleta di fama internazionale, due volte vincitore dell’Ironman di Lanzarote, il “Dega” ci elenca dieci suggerimenti per i nostri allenamenti sui rulli.

10 Aprile 2020

Condividi:

Ciao a tutti,

visto che in questo periodo siamo obbligati ad allenarci sui rulli ho pensato di scrivervi qualche suggerimento in base a quali sono le mie abitudini.

Vi ricordo che ogni mercoledì sulla mia pagina Instagram (aledegasperi) potrete trovare un post finalizzato a darvi qualche suggerimento su che allenamenti fare; per qualsiasi domanda seguitemi e commentate il post ;)

 

Le 10 regole per le sessioni sui rulli

Preparazione: qualsiasi rullo si abbia, assicurarsi di agganciare correttamente la bici e, nei rulli in cui si deve levare la ruota posteriore, controllare che il cambio lavori bene.

Ambiente: se possibile scegliere un luogo in cui non faccia troppo caldo, possibilmente secco. Ove possibile, posizionarsi vicino ad una finestra aperta, oppure anche direttamente all’esterno.

Ventilatore: In ambiente chiuso, oppure con temperature relativamente elevate, utilizzare un ventilatore, da regolare a seconda delle necessità, ed utilizzarlo da subito (e non quando si è già troppo sudati)

Idratazione: prepararsi abbondante idratazione, meglio se soluzione salina, per contrastare la sudorazione, che negli allenamenti indoor è sicuramente superiore rispetto alle uscite su strada. Io personalmente utilizzo l’isotonic drink di ENERVIT.

Durata delle sessioni: non esagerare con la durata delle sessioni, per non rischiare di incorrere in disidratazione, anche perché le sessioni sui rulli, sono mediamente più impegnative di quelle su strada, perché non si smette mai di pedalare

Tipologia di allenamenti: pianificare e programmare allenamenti diversificati, magari più specifici, oppure particolari (come il pedalare con una sola gamba alla volta) che nelle uscite su strada sono più difficili da inserire o eseguire.

Doppio allenamento: per noi triatleti, abituati ad allenarsi più volte al giorno, possiamo anche pensare di inserire un doppio allenamento sui rulli in alcune giornate: questo ci permette di stare più tempo in sella senza esagerare con i lunghi mono-seduta, fare più lavori specifici, e, perché no, stufarsi meno…

 

…di seguito alcuni suggerimenti per i possessori di rulli smart:

Nuovi software: per contrastare la noia o la monotonia di questo tipo di allenamento, fino a non molti anni fa, le alternative erano guardare la tv, ma spesso questo impediva di tenere l’attenzione sull’allenamento da svolgere. Negli ultimi anni sono invece nati diversi software (spesso forniti assieme ai rulli stessi, dai vari produttori), che permettono di creare allenamenti personalizzati, oltre a quelli già pre impostati, e visualizzare percorsi veri in cui pedalare virtualmente.

Piattaforme virtuali: negli ultimissimi anni, sono nate anche diverse piattaforme virtuali, tra cui la più famosa è Zwift. Utilizzando questi sistemi, sembra di entrare in un mondo virtuale parallelo, in cui un nostro avatar pedala su percorsi ricostruiti, o anche totalmente immaginari, assieme a migliaia di altri ciclisti di tutto il mondo. Il sistema comunica direttamente con il rullo aumentando o diminuendo la resistenza dello stesso, a seconda della pendenza del percorso in cui ci troviamo a pedalare, rendendo il tutto quasi reale. 

Social: per aggiungere motivazione e incentivi, oltre alla possibilità di scegliere percorsi con differenti lunghezze ed altimetrie, eseguire degli allenamenti personalizzati, è stata inserita, ovviamente, anche tutta una parte social: si possono organizzare pedalate con gli amici, iscriversi a ride di gruppo, oppure delle vere e proprie gare, su alcuni dei percorsi delle gare dei professionisti di ciclismo. Inoltre, con l’aumentare dei km qui percorsi, si può salire di livello, sbloccare percorsi e personalizzare il proprio avatar e la propria attrezzatura, come in un videogame.

condividi

commenti

consigli utilissimi grazie

Delfo - 2020-04-13 22:40:24

leggi commenti

scelti per te

newsletter

Rimani sempre aggiornato grazie alla nostra newsletter!

vai su

Endu

rispettiamo l'ambiente

Questa schermata consente al tuo schermo di consumare meno energia quando la pagina non è attiva.

Per continuare a navigare ti basterà cliccare su un punto qualsiasi dello schermo o scorrere la pagina.

Clicca qui se invece vuoi puoi disabilitare questa funzionalità per i prossimi 30 giorni. Si riattiverà automaticamente.
Info
Trovata una nuova versione del sito. Tra 5 secondi la pagina sarà ricaricata
Attendere...

Se non vuoi attendere clicca questo link