Guida all'acquisto » Trend e prodotti » Scarpe ciclismo strada. Le innovazioni tecniche di quattro marchi
Scarpe ciclismo strada. Le innovazioni tecniche di quattro marchi

Scarpe ciclismo strada. Le innovazioni tecniche di quattro marchi

FLR, Gaerne, Q36.5 e Vittoria: le nuove creazioni dedicate alla bici da strada propongono tecnologie e dettagli che abbinano eleganza e performance.

Giovanni Bettini

02 Agosto 2021

0

Scarpe ciclismo strada – FLR F-XX Knit

FLR è un brand non ancora così conosciuto sul mercato italiano. Il marchio intende proporre calzature (strada e MTB), accessori (copriscarpe, pedali, tacchette) e caschi con logo Safety Lab ad un pubblico molto ampio. L’obiettivo è quello di condividere la passione per il ciclismo ed offrire prodotti funzionali ad un prezzo accessibile su ogni segmento di gamma.

Dal 2017, FLR collabora a stretto contatto con alcuni atleti professionisti: i più attenti ricorderanno le due vittorie di tappa alla Vuelta 2018 dello statunitense Ben King che all’epoca indossava la F-XX. Da allora l’asticella ha continuato ad alzarsi. La F-XX Knit è l’ultima nata in casa FLR. È l’evoluzione del modello portato in auge da King e presenta una tomaia senza cuciture in Knit che identifica la particolare lavorazione a maglia senza cuciture. Il tessuto è composto da un triplo strato di fili di nylon resistenti alla trazione e all’abrasione. Il richiamo agli standard da tempo applicati all’abbigliamento intimo tecnico è evidente. La F-XX Knit intende fare della traspirabilità e della comodità le sue caratteristiche chiave. Qualità che anche i ciclisti professionisti non hanno esitato a riconoscere. La suola R500 è in fibra di carbonio (indice di rigidità 14) con puntale e conchiglia tallone rinforzati. La chiusura prevede cinque punti di ancoraggio e una rotella ATOP Ergo Dial.

La resa estetica è essenziale e pulita con la presenza del logo FLR stampato tono su tono sulla conchiglia del tallone. Due le colorazioni previste: bianco e nero.

Peso: 378g paio, taglia 40.

Prezzo: 239, 90 Euro.

Il marchio FLR viene distribuito in Italia da Cicli Fina.

 

Scarpe ciclismo strada – Gaerne G.STL Gold Rush

G.STL è sinonimo di calzatura al vertice della gamma strada di Gaerne. Un modello presentato a gennaio 2021 che è già parte della storia dell’azienda di Coste di Maser (Tv) che nel 2022 festeggerà i 60 anni di attività. La medaglia d’oro conquistata nella prova in linea olimpica dalla ciclista austriaca Anna Kiesenhofer va ad arricchire il palmares della G.STL e sembra essere un benvenuto più che mai azzeccato per la nuova versione G.STL Gold Rush. La finitura oro applicata sulla lingua Fit Tongue 1.0, il logotipo Gaerne e la celebre “G” impreziosiscono l’elegante tomaia forata a laser e ricavata da un unico pezzo di microfibra in nuance matt black.

La chiusura micrometrica è affidata ai nuovi BOA® Li2 (low power, incremental, second generation) garantiti a vita che contribuiscono a ridurre lo spessore del 20% rispetto al già collaudato sistema IP1. Le rotelle in alluminio anodizzato si vestono d’oro e contribuiscono a donare alla calzatura stile ed eleganza senza trascurare prestazione e funzionalità. Le micro scanalature ricavate lungo tutta la circonferenza utile del rotore BOA® Li2 assicurano al ciclista una regolazione della calzata rapida, precisa e sicura in qualsiasi condizione atmosferica.

Il cupolino Anatomic Heel Cup 1.0 – Tarsal Support System 1.0 contribuisce a contenere e stabilizzare il tallone nella calzatura migliorando il controllo del piede in fase di spinta. Otto sono le zone di fissaggio all’interno delle quali passa il cavo BOA®: ciò significa che il piede viene avvolto dalla tomaia in forma omogenea e senza punti di eccessiva pressione.

L’anima della G.STL Gold Rush è la suola Eps Light Weight Full Carbon Sole 12.0 realizzata in fibra di carbonio intrecciata con quattro punti di aerazione, inserto antiscivolo nella punta e tacchetto intercambiabile nella zona del tallone. È possibile, inoltre, arretrare la posizione della tacchetta fino a 9 mm seguendo la scala di allineamento stampata sulla suola.

Taglie disponibili: dal 39 al 47, incluse le mezze taglie dal 41,5 al 45,5.

Peso: 287g mezzo paio, taglia. 43.

Prezzo: 419,90 Euro.

 

Scarpe ciclismo strada – Q36.5 UNIQUE™

L’azienda bolzanina Q36.5 fondata da Luigi Bergamo, ex direttore R&D di Assos, propone un nuovo concetto di calzatura. La scarpa UNIQUE™ strada viene declinata nell’omonimo ecosistema che prevede lo sviluppo di articoli che si interfacciano con le zone di contatto del ciclista con la bicicletta: pedali, sella e manubrio. Da questa visione ecco che ritroviamo il pantaloncino ed il guanto UNIQUE™.

La calzatura è entrata far parte della serie lo scorso mese di marzo. La sua genesi è da ricondurre alle riflessioni maturare durante e dopo le pedalate tra colleghi. Lo scambio d’opinioni e la volontà di creare qualcosa di nuovo hanno spinto diverse menti ad unire forze e conoscenze maturate in tanti anni di sviluppo abbigliamento ciclo per le alte prestazioni.

La scarpa UNIQUE™ è il risultato di un’analisi biomimetica condotta sui piedi di diversi ciclisti e sull’indagine delle loro preferenze e criticità riscontrate durante la pedalata. Lo studio – condotto da Q36.5 ed eseguito nel parco tecnologico NOI Techpark di Bolzano – ha identificato le linee e le curve che caratterizzano la calzata ed altre soluzioni innovative. La UNIQUE™ è priva di lingua e si indossa come un calzino. La tomaia è costituita da un unico pezzo di microfibra naturale e nella parte mediana è avvolta dal Power Wrap Support, un semi anello in materiale termoplastico flessibile che avvolge e stabilizza il piede adattandosi alla sua forma.

La soletta è stata sviluppata in collaborazione con Elastic Interface e vede l’impiego di schiume ad alta densità ad effetto memory di solito utilizzate nei fondelli dei pantaloncini che riducono le vibrazioni. La suola è costruita in fibra di carbonio di derivazione aerospaziale e presenta nella parte posteriore alcune scanalature che richiamano la conformazione della colonna vertebrale. Tale lavorazione consente di concentrare massima rigidità della zona tacchetta/pedale ed allo stesso tempo dona elasticità alla zona posteriore per un minor sovraccarico di muscoli e tendini ed un effetto ritorno in fase di richiamo del piede. Il sistema di chiusura vede l’impiego della doppia rotella BOA® Li2.

La UNIQUE™ è una scarpa Made in Italy garantita a vita. In caso di caduta Q36.5 offre la riparazione gratuita o la sostituzione del bene con uno sconto del 50%.

Tre le colorazioni disponibili: white, black e fluo orange.

Peso: 250g mezzo paio, taglia 42.

Prezzo: 420 Euro.

 

Scarpe ciclismo strada – Vittoria Revolve

Revolve è la novità di casa Vittoria per il 2022. L’azienda biellese fondata nel 1976 dall’ex ciclista professionista Celestino Vercelli – scomparso a novembre 2020 – guarda al futuro proponendo una calzatura che intende unire l’estetica alle caratteristiche chiave della scarpa da ciclismo dedicata alla prestazione: leggerezza, traspirabilità e rigidità.

La tomaia forata a laser è costituita da pannelli in microfibra HS con l’esclusiva finitura Matte Silk e Square messa a punto da Vittoria. Una caratteristica che dona alla scarpa un aspetto elegante ed un tocco al tatto piacevole grazie alla superficie lievemente ruvida. Inoltre, una rete in nylon ad alta densità permette di avvolgere il piede e di rendere stabile l’insieme anche nelle condizioni di elevato stress strutturale. La calzata anatomica di Revolve è stata studiata grazie alla collaborazione con una squadra di ortopedici che opera nel distretto della scarpa di Montebelluna (Tv). Un’operazione che ha permesso di identificare i profili ideali del piede e di conseguenza una calzata avvolgente in ogni zona della calzatura.

Il sistema di chiusura bidirezionale Surround Fit System (SFS) intende eliminare i punti di eccessiva pressione. La chiusura è affidata a due rotelle BOA® Li2 in alluminio.

La suola utilizza fibre di carbonio spezzate di derivazione aerospaziale. La tecnologia Forged Carbon Technology (FCT) propone sulla scarpa da ciclismo il concetto del “carbonio forgiato” già utilizzato in altri settori come, ad esempio, l’automotive. In sostanza la suola non è costituita dalle classiche fibre intrecciate, ma da un insieme pieno fuso e stampato ad alta temperatura. Un processo di produzione che porta ad avere una suola con uno spessore di soli 3,5mm e che di conseguenza fornisce caratteristiche elastiche e strutturali omogenee. La soletta interna è dotata di inserto termoformabile: grazie a questa soluzione è possibile personalizzare la calzata al proprio arco plantare per avere un appoggio comodo e naturale.

Due le colorazioni disponibili: iridescent e silk matte black.

Peso: 230g mezzo paio, taglia 41

Prezzo: 399 Euro.