Eventi » Comunicati stampa » Eventi » Pedalitaly Verona, alla scoperta dell’Italia
Pedalitaly Verona, alla scoperta dell’Italia

Pedalitaly Verona, alla scoperta dell’Italia

Pedalitaly sta esplodendo nel panorama del virtual cicling mondiale, arrivando a coinvolgere ben 36 nazioni estere con picchi di partecipanti in Gran Bretagna

Andrea Toso

18 Dicembre 2020

0

Pedalitaly sta esplodendo nel panorama del virtual cicling, arrivando a coinvolgere ben 36 nazioni estere con picchi di partecipanti da Gran Bretagna, Germania ma anche grande partecipazione da Canada e USA sfruttando il fuso orario favorevole.

Anche “scalatori” colombiani e venezuelani tra i partenti della scorsa tappa che ha portato all’arrivo di Madonna di Campiglio.

Si scende nel veronese partendo subito fuori dalla città di Giulietta per andare a scalare i monti della Lissinia.

Già dal primo kilometro si inizia a salire per arrivare a quota 600 dopo i primi 11.
2 km di saliscendi per riprendere a scalare, con la pendenza che diventa più severa dal km 15 quando si sarà a quota 700, e si affronteranno i 5 km più impegnativi che ci porteranno circa a quota 900m, virtuali sì ma le gambe sentiranno l’altitudine!

Arriva un po’ di riposo con 5 km di discesa, i rulli smart non hanno troppa pietà ed obbligano comunque la pedalata per simulare la progressione, anche se con una resistenza minima.

Siamo virtualmente a Cerro Veronese, Rouvy ci immerge nel paesaggio e pedalando abbiamo già percorso 25 km nei colli Lessini. Manca l’ultima salita che dalla quota di più o meno 700 m ci farà tagliare il traguardo, riposati? Il panorama Lessino si colorerà di vigneti poggiati sui colli, con viali alberati e scorci mozzafiato.

Dai, ci aspettano gli ultimi 8 km di fatica per arrivare al traguardo posto a Bosco Chiesanuova.

La tappa potrà essere seguita in diretta da familiari e tifosi, e da curiosi, attraverso il commento live via Facebook e Twitch della coppia, virtuale ovviamente, Paolo Mei e Veronica Bellandi Bulgari che, chiacchierando con i ciclisti ospiti della giornata ed i promotori del territorio, creeranno un clima a metà tra l’evento e l’uscita col gruppo, cogliendo sensazioni a caldo di chi starà faticando.

Per chi non lo avesse ancora fatto è ancora possibile acquistare il Xmas Pack con le 3 gare rimanenti del mese di Dicembre: oltre alla tappa di Verona ci aspetterà quella del Tonale, ma senza i problemi dovuti alla neve, e la tappa di Trebbio collegata a ESCAPE FROM 2020, in data 30 dicembre.

 

ISCRIVITI AL XMAS PACK 


 ISCRIVITI A ESCAPE FROM 2020