Eventi » Comunicati stampa » Eventi » Pedalitaly, tutti a scalare il Mortirolo!
Pedalitaly, tutti a scalare il Mortirolo!

Pedalitaly, tutti a scalare il Mortirolo!

Pedalitaly ci porta a scalare il Mortirolo nel versante dall’Aprica, scegliendo un percorso più lungo ma affrontabile da tutti, 28,8 km per 985 m di dislivello.

Andrea Toso

24 Novembre 2020

1

Terza salita da affrontare nel viaggio virtuale di Pedalitaly, dopo Cinque terre e Monte Serra si sale in Lombardia per scalare il Mortirolo.

Basterebbe già questo per lanciare l’evento.

Il Mortirolo è una delle salite più dure di tutta Europa nel versante da Mazzo in Valtellina, con picchi al 20% per arrivare a quota 1850. Ma questa è un’impresa da Giro d’Italia per i professionisti…

Con Pedalitaly si vuole divertire in tracciati affrontabili da chiunque.
A quota 1850 arriveremo invece dal versante dell’Aprica, pedalando per 28,8 km il dislivello comunque importante di ben 985 metri.

Il primo km in leggera discesa lancerà la prima lunga salita di ben 14 km che ci porterà davvero in alto, già sopra i 1850 m. Dal km 15 un paio di km abbondanti in leggera discesa per scendere a quota 1800 e partire il secondo strappo di circa 1 km. Siamo di nuovo vicini ai 1900, ma l’aria di casa non sarà rarefatta, sicuramente sentiremo più caldo che nella salita reale.

Ci possiamo riposare fino al 20 km quando parte l’attacco dell’ultima rampa che in due km e mezzo porterà alla quota massima di 1952,8,  il punto più alto.
E’ tempo di spingere verso il traguardo e recuperare qualche posizione magari, gli ultimi cinque km saranno una leggera discesa verso quota 1850 dello striscione finale.

Braccia al cielo e festeggiamento dovuto! Avremo scalato il Mortirolo!

Come da format la pedalata virtuale sarà accompagnata dagli speaker di Pedalitaly: Paolo Mei, che torna al microfono dopo lo strappo alla normalità pedalando il Monte Serra, Paolo Mutton e la new entry Veronica Bellandi, official speaker del recente World Triathlon di Arzachena, come del Challenge Riccione e delle prime edizioni di Ironman Italia, dei tante gare OCR e di tante Maratone.

Quindi andiamo sulla app di Rouvy a scaricare il tracciato per preparare la scalata, riempiamo le borracce che per una volta non peseranno in salita, prepariamo l’asciugamano.

Il Mortirolo ci attende!