Persone » Interviste » Persone » Nike Green project: Cambiamenti climatici e Sport
Nike Green project: Cambiamenti climatici e Sport

Nike Green project: Cambiamenti climatici e Sport

Nike Green project – diversi progetti sul tema green, la mission è di creare una community di atleti sensibili ai valori della sostenibilità.

Filippo Tommasini

17 Dicembre 2020

0

Nike si sta impegnando sul tema green con quello che potremmo definire “Nike Green project” la cui mission è di creare una community di atleti particolarmente sensibili ai valori della sostenibilità.

L’atleta, determinato e resiliente, viene visto come un punto di riferimento, è quindi una figura fondamentale per sensibilizzare, ispirare ed innovare tutti gli  sportivi o appassionati.

L’obiettivo di Nike Green project è quindi quello di utilizzare lo sport per diffondere una cultura sostenibile. L’atleta sarà il mezzo per diffondere tali valori.

 

“Senza un pianeta, non esiste lo sport. Per renderci conto di quanto è importante il nostro pianeta, stiamo collaborando con ricercatori esperti nel “climate impact lab” per mostrare la connessione tra un clima stabile e una performance sportiva e il futuro dei nostri spazi disponibili, ovvero del nostro pianeta. Sappiamo che con i valori di un atleta: determinazione, perseveranza e resilienza, possiamo sfrutare il potere dello sport per gestire il cambiamento climatico”

 

Il team di Nike Green project ha quindi selezionato ed attivato, diversi ambassador per mettere in pratica azioni green che possano essere d’esempio per tutti. Tra i vari ambassador selezionati troviamo un azzurro, si tratta di Federico Morisio.

nike green

Federico è un Windsurfista: ciò che caratterizza questo giovane e forte atleta è la sua determinazione nel raggiungere i suoi obiettivi.

In un’intervista racconta com’è riuscito a rimanere resiliente durante questi tempi difficili. Per lui è molto semplice, afferma: “arrendersi non è un’opzione” sono proprio questi i momenti in cui lui si rende conto di quanto è motivato e determinato per realizzare i suoi sogni qualunque sia la situazione che lo circonda. Durante la quarantena ha cercato di focalizzarsi su come poteva essere produttivo per raggiungere i suoi obiettivi nonostante le restrizioni.

nike green

Federico, è un profondo attivista nei confronti dell’ambiente. Oltre che a collaborare con diversi Brand e associazioni che operano in modo green, porta con se un forte senso di rispetto verso l’ambiente in cui vive.

Guardando un’intervista con Federico ed Alex Bellini, un altro pilastro di riferimento per tutto ciò che gira intorno al tema green, mi sono segnato una considerazione che mi è rimasta particolarmente impressa: “Ogni volta che acquistiamo un prodotto è come se votassimo per una direzione piuttosto che un’altra. Ciascun prodotto che acquistiamo si trasforma in un voto. Ciò si traduce in “si mi piace questo prodotto non sostenibile e non mi interessa l’impatto che ha sul pianeta quindi continuate a produrlo oppure se decidessimo di non acquistarlo significherebbe che siamo contro questo prodotto a causa del suo impatto negativo sull’ambiente”.

Ovviamente il consumatore ha quindi un ruolo chiave, il calo della domanda di prodotto non sostenibili potrebbe portare a grossi cambiamenti.

Federico è anche membro di varie onlus legate alla sostenibilità ambientale, come ad esempio Marevivio.

“l’oceano è la mia seconda casa dove sono in grado di tirar fuori tutta la mia felicità giocando con madre natura: nel mio caso vento e onde!

Uno dei peggiori danni sull’oceano è la quantità di plastica in superficie e delle micrplastiche in profondità. Questo è un problema che coinvolge tutti noi e ognuno di noi può fare qualcosa per limitare il problema. Ognuno di noi può mettere in atto azioni per avere buone abiutudini come il reusing e il recycling magari scegliendo meno prodotti confezionati o con un packaging riciclcabile. Tutti con delle piccole azioni quotidianoe, possiamo fare una grande  la differenza”.


 Credi nelle azioni che svolgi quotidianamente, vota per la sostenibilità!