Eventi » Comunicati stampa » Eventi » MYTHO Marathon: entrate nella leggenda!
MYTHO Marathon: entrate nella leggenda!

MYTHO Marathon: entrate nella leggenda!

Dopo la maratona a Cividale del Friuli nel 2021, la MYTHO Marathon torna a Sacile il prossimo 2 ottobre per la seconda tappa. Sì, perché solo chi farà tutte e tre le maratone MYTHO in Friuli Venezia Giulia potrà entrare nella leggenda.

Lorenza Bernardi

22 Giugno 2022

0

L’essere umano è caratterizzato da una pulsione che lo accompagna per tutta la vita: il desiderio di lasciare un segno, di scrivere una pagina di storia. Insomma, di diventare leggenda.
E cosa ci può essere di più leggendario, anzi mitico, che completare ben tre maratone nella stessa regione ma in tre anni differenti e comporre solo allora la medaglia che le comprende tutte e tre?

Devono aver pensato questo gli organizzatori della MYTHO Marathon quando hanno fatto uscire dal cilindro l’idea di questa tripla maratona itinerante nel tempo e in città diverse (Cividale del Friuli 2021, Sacile 2022, Aquilieia 2023).
Dopo la prima tappa di Cividale, il 2 ottobre 2022 sarà la volta di Sacile, la ‘porta’ del Friuli nel periodo d’oro della Repubblica di Venezia. Il tracciato si snoderà tra le bellezze della regione insignite del titolo di Patrimonio dell’UNESCO.

Cividale 31 Ottobre 2021. Mytho Marathon. © Foto Petrussi

Anche questa seconda tappa è caratterizzata, come la maratona di Cividale, dal forte legame con il territorio e il patrimonio culturale. Senza dimenticare l’aspetto agonistico, ovviamente, visto che la MYTHO Marathon si conferma come unica maratona del Friuli Venezia Giulia approvata da FIDAL e inserita nel calendario nazionale.

 

Il percorso

Si corre nella parte occidentale della provincia di Pordenone, sul confine con il Veneto e nel cuore della zona del Prosecco, che non a caso è sponsor ufficiale dell’evento. Testimonianza di questa collaborazione è lo Speed Bridge Contest by Prosecco DOC: la sfida a chi farà il passaggio più veloce sul Ponte della Libertà di Sacile. Gli atleti e le atlete avranno una doppia occasione per vincere il contest, visto che il Ponte della Libertà verrà attraversato due volte nel corso della maratona.

Ma entriamo nello specifico: si parte con un anello iniziale di 5 chilometri da ripetere due volte, una ‘vasca’ che consentirà ai runners di scoprire ogni anfratto di Sacile. Dopodiché si punterà a nord per raggiungere il sito palafitticolo di Palù di Livenza, una delle più interessanti aree con resti neolitici.

I comuni toccati saranno Caneva, Polcenigo (eletto tra i Borghi Più Belli d’Italia) e Fontanafredda, fino a rientrare di nuovo a Sacile, in Piazza del Popolo.

Allora, siete pronti a incidere il vostro nome nel MYTHO ed entrare nella leggenda? Siete pronti a conquistare il secondo tassello dell’esclusiva medaglia? Già, perché solo coloro che porteranno a termine tutte e tre le maratone friulane potranno fregiarsi del titolo di MYTHO.

 

Scopri di più 

 

Iscriviti!  https://join.endu.net/entry?edition=74153