Eventi » Comunicati stampa » Eventi » La Turin Marathon compie 30 anni
La Turin Marathon compie 30 anni

La Turin Marathon compie 30 anni

Tre nomi stranieri, tre atleti di altrettante nazionalità: Marocco, Polonia e Kenya, ma scendendo nella classifica bisogna arrivare alla settima […]

ENDU

03 Ottobre 2016

0

Tre nomi stranieri, tre atleti di altrettante nazionalità: Marocco, Polonia e Kenya, ma scendendo nella classifica bisogna arrivare alla settima posizione assoluta per trovare il primo italiano classificato alla maratona della città sabauda.

Si tratta di Manuel Cominotto, portacolori del C.S. Esercito, Ma facciamo un passo indietro, perché il campione 2016 della Turin Marathon è stato Sbaai Youseff, Team Marathon S.S.D, ex calciatore. Il runner marocchino ha chiuso la maratona di Torino in 2: 13.43. Il polacco Gardzielewski Arkadiusz lo raggiunge con meno di un minuto di ritardo, conquistando, così il secondo gradino del podio. Terzo il keniota Njeri Simon Kamau.

L’italomarocchina Laila Soufyane ha vinto la gara femminile in 2:36:32 e si è aggiudicata anche il titolo di campionessa mondiale delle Forze Armate.

Tutto come da pronostico, o quasi. Il dominio di italiane e polacchi nel Mondiale dei Militari, l’exploit – tra i civili – dell’atleta di casa Youssef Sbaai: un ex-calciatore marocchino che ha imparato a correre a Torino, si è fatto conoscere nella Tranese e da quest’anno difende i colori del Team Marathon. Cioè gli organizzatori: il club, appena nato e capitanato da Simone Oneglio, ha esordito quest’anno dopo la decennale gestione di Luigi Chiabrera.

30esima edizione di questa Turin Marathon, eccezionalmente il primo weekend di ottobre, ma che con tutta probabilità il prossimo anno riprenderà nel mese di novembre come le passate 29 edizioni.

La favorita azzurra Fatna Maraoui si è ritirata al 30° km; nella prova maschile dei militari l’oro è andato al polacco Arkadiusz Gardzielewski, secondo assoluto. Fino alle 15 il pubblico di piazza Castello ha applaudito senza sosta i duemila maratoneti: gli ultimi hanno impiegato circa 5 ore e 30. Un migliaio di podisti hanno scelto la 30 km, sullo stesso tracciato ridotto, con partenza da Nichelino. In tremila hanno partecipato alla 8 km per il centro, una festa per principianti e famiglie, in onore del trentennale della manifestazione e del decennale olimpico.

(Fonte: La Stampa)

Le classifiche complete le trovate qui: https://www.endu.net/events/turin-marathon#/results

E nei prossimi giorni il racconto di uno dei protagonisti.