Eventi » Comunicati stampa » Eventi » Ironman propone per il 2021 la gara senza nuoto
Ironman propone per il 2021 la gara senza nuoto

Ironman propone per il 2021 la gara senza nuoto

A fronte di diverse richieste, Ironman comunica agli iscritti alle gare della stagione 2021 la possibilità di saltare la frazione di nuoto, cosa ne pensi?

Andrea Toso

27 Aprile 2021

14

Ironman ha mandato una mail a tutti gli iscritti alle gare dell’anno, comunicando la possibilità di rinunciare alla frazione di nuoto della propria gara, portando a termine le frazioni di ciclismo e corsa.

E’ vero, gli ultimi 14 mesi sono stati davvero complicati per l’allenamento, come ben sappiamo. E se con rulli e corse attorno casa abbiamo più o meno tutti potuto mantenere una qualche forma, il nuoto è stato, e rimane, davvero complicato da preparare.
Abbiamo visto tutti nella primavera 2020 gli eroici pro nuotare in tinozze gonfiabili legati per rimanere immobili, a parte Frodo che a Girona “c’ha” la piscina a corrente contraria, in cui ha simulato un long distance per beneficienza.

ironman senza nuoto

Avremo (o avremmo?) quindi la possibilità di andare sul sito della singola gara e comunicare se completare l’intera distanza, swim bike run, full o 70.3, o saltare la frazione di nuoto.
Patti chiari, amicizia lunga: partecipi, vieni magari anche definito Ironman all’arrivo, ma non partecipi in alcun modo alla classifica, né ci sarà un mondiale dedicato a chi scegliesse questa opzione.

Forse un anno fa ( ma dubito…), a fine del primo vero lockdown, sarei potuto cadere intentazione anch’io per strappare la medaglia, ma oggi con piscine aperte o in apertura, zona gialla nella gran parte della nazione, e possibilità di recarci a nuotare in acque libere per diversi mesi.

E abbiamo comunque la possibilità di differire la gara al prossimo anno mal che vada, siamo stati obbligati nel 2020 con Cervia e tante altre gare, molti italiani si ritroveranno Venezia-Jesolo e la gara in Riviera nella stessa settimana.

E se non avessi avuto i rulli a casa ma fossi un nuotatore esperto e non mi preoccupasse stare per 40 minuti in mare? Posso chiedere di fare nuoto e corsa?
E se abitassi in centro a una grande città e non avessi avuto la possibilità di correre durante le zone? (esaspero un attimo…)

ironman senza nuoto

Il triathlon è una disciplina composta da 3 frazioni e 2 zone cambio.

Punto.

Tutto il resto sono altri sport.
Sappiamo bene quanto sia diverso un combinato bici-corsa da uno nuoto-bici o nuoto-corsa, e ci insegnano in Super League quanto i valori spostando le frazioni vadano a modificarsi, almeno in parte.
Questa proposta di Ironman per permetterci di concludere una gara sembra davvero più una trovata economica ( a loro favore) che una sportiva, e fosse uscita a inizio mese sarebbe forse stata presa per un pesce d’Aprile, ma ahimè non è così.

Insomma, questa proposta ha un qualcosa di davvero indispettente per chi come noi si allena per un obiettivo.

La sensazione è che IM voglia darci un contentino, facendoci fare comunque una gara per cui non siamo preparati, per poi attrarci nuovamente negli anni a venire, intascando nuove iscrizioni perché, come ben sa chi abbia anche solo messo il naso nel mondo Ironman, carta strisciata Ironman non rimborsa.
Filosofia aziendale.

La visione da amatore quale sono è, e sarà sempre, “o faccio tutta la gara o almeno ci provo”, ma sono curioso di sapere la tua opinione a riguardo: trovi interessante l’offerta di Ironman? Sei iscritto ad una gara a breve e piuttosto di arrivare accetterai o accetteresti una proposta del genere?

Di seguito lascio anche per chi non avesse ricevuto la mail, il testo completo, così da poter capire di cosa stiamo disquisendo.
Nella sezione commenti al post, o su Facebook attendiamo la tua opinione ed i tuoi pensieri, qualsiasi siano, ti aspetto!

 

Negli ultimi 14 mesi per molti atleti in Europa non è stato possibile accedere alle piscine a causa della chiusura imposta per il COVID-19, un altro effetto sulla quotidianità. Sappiamo che questo ha reso estremamente difficile la preparazione per le gare di triathlon nel 2021. Molti di voi ci hanno contattato e hanno espresso il loro desiderio di gareggiare quest’anno, pur esprimendo preoccupazione per la mancanza di allenamento nel nuoto. Vi abbiamo sentito forte e chiaro.

Abbiamo preso in considerazione le vostre richieste e siamo lieti di offrirvi la possibilità di decidere a priori se completare la frazione di nuoto durante la gara alla quale sei iscritto. Mentre continueremo ad avere tutte e tre le discipline di nuoto, bici e corsa, comprendiamo che alcuni atleti si sono allenati poco o per niente sul nuoto per cause di forza maggiore. Resterà una decisione personale quella di scegliere la soluzione più idonea in base alla propria preparazione personale.

Gli atleti che scelgono di gareggiare solo nella frazione bike & run continueranno ad avere un’esperienza di gara eccezionale, ma non concorreranno per i premi di categoria age-group e non potranno qualificarsi per gli slot IRONMAN e IRONMAN 70.3 World Championship. La scelta effettuata sarà irrevocabile, il che significa che non potrai cambiare idea ed effettuare la frazione nuoto il giorno della gara. Controlla il sito web dell’evento al quale sei iscritto per verificare come funzionerà l’opzione bike & run e le FAQ prima di fare la tua scelta.

Maggiori informazioni e le istruzioni su come fare la tua scelta ti saranno inviate nelle settimane precedenti l’evento. Nel frattempo, puoi controllare le domande frequenti nella scheda “Atleta” del sito web dell’evento o contattare il tuo team locale dell’evento.

Sii prudente, resta in salute e non vediamo l’ora di vederti al traguardo.

Senza la frazione di nuoto nascerebbe poi un atroce dubbio: se per il long distance ci si tatua IM, per il 70.3 mezzo logo…

che tatuaggio si dedicherebbe a questo ibrido di Ironman?

 

Photo by Susan Flynn on Unsplash