Lifestyle » Idee di viaggio » Il cammino di Santiago… in bicicletta

Il cammino di Santiago… in bicicletta

Costanza Brini, fondatrice di “Ora Pedala”, ci regala un grande classico però rivisitato: percorrere il Cammino di Santiago, dai Pienerei a Finisterre, in bicicletta.

Redazione ENDU

07 Novembre 2022

1

Abbiamo fatto due chiacchiere con Costanza Brini, con i suoi progetti professionali di Ora pedala, per promuove il trekking in bicicletta, e la sua ultima avventura in Spagna, in sella alla sua gravel, per documentarsi e scrivere una nuova guida sul Cammino di Santiago (ed. Terre di Mezzo) da percorrere però sulle due ruote.

Questi i dettagli del viaggio suddiviso in 16 tappe:

– viaggio per raggiungere la Francia (Saint-Jean-Pied-de-Port) e per tornare in Italia fatto in macchina con le bici smontate

– tot. Km percorsi 909

– tot. D+ 13.738 / tot. D- 13.791

Punti salienti: 

1) Pirenei: tanto dislivello e tanto verde un paesaggio rilassante a livello visivo ma che richiede un certo sforzo fisico (soprattutto la prima salita per valicare i Pirenei e arrivare a Roncisvalle)

2) Mesetas: distese quasi desertiche, costituite da altopiani di grano che durano 200 km paesaggi sconfinati e invito all’introspezione

3) Bellissime città d’arte. Degne di nota soprattutto le cattedrali (Logroño, Leon, Burgos, Astorga e ovviamente Santiago)

4) montagne stupende per entrare in Galizia, soprattutto la salita alla Cruz de Hierro e la ripidissima salita di 800 metri di dislivello positivo per arrivare a O Cebreiro

 

Tappa per tappa: 

Giorno 1 (Saint-Jean-Pied-de-Port / Roncisvalle)
paesaggio verde molto bello, salita estenuante per arrivare al punto più alto della tappa (valico di Roncisvalle) 

Giorno 2 (Roncisvalle / Pamplona)

Giorno 3 (Pamplona / Estella)
bellissima salita all’Alto del Perdon

Giorno 4 (Estella/ Logroño)
bellissimi sentierini sterrati con vista sulle montagne 

Giorno 5 (Logroño /Grañon)
paesaggi incredibili con terra rossa 

Giorno 6 (Grañon/Burgos)

Giorno 7 (Burgos/Carillon de los Condes)
incredibili la cattedrale di Burgos e i paesaggi desertici delle Mesetas

Giorno 8 (Carillon de los Condes / Sahagun)
metà del Cammino 

Giorno 9 (Sahagun /Leon)
chiostro meraviglioso della cattedrale di Leon

Giorno 10 (Leon/Murias de Rechivaldo)
paesaggi stupendi con terra rossa, campi di girasole a non finire, cattedrale di Astorga

Giorno 11 (Murias de Rechivaldo/Villafranca del Bierzo)
punto emblematico del Cammino: la Cruz de Hierro

Giorno 12 (Villafranca del Bierzo/ Triacastela)
temibile salita del Cebreiro

Giorno 13 (Triacastela /Ligonde)

Giorno 14 (Ligonde/Santiago)
la tappa più lunga e impegnativa di tutto il viaggio

Giorno 15 (Santiago/Oliveira)

Giorno 16 (Santiago/Finisterre)

In collaborazione con Volkswagen Multivan Hybrid