Persone » ENDUcafé » Persone » Fulvio Valbusa: dall’oro olimpico ai lupi della Lessinia

Fulvio Valbusa: dall’oro olimpico ai lupi della Lessinia

La storia di Fulvio Valbusa, dall’oro olimpico fino alla sua nuova vita guida come gaurdaboschi, passando per la scrittura del libro “randagio”.

ENDU

05 Maggio 2022

0

Abbiamo avuto l’onore di intervistare Fulvio Valbusa. Un grande campione dello sci da fondo che tra gli anni 1988 e 206 ha vinto tutto quello che si poteva ambire fino alla medaglia olimpica a Torino poi ha iniziato una nuova vita come guardiaboschi.

Una vita che ha coinciso con il sorprendente ritorno dei lupi in Lessinia, la sua terra. È proprio con Slauch e Giulietta i due lupi che ha avuto la fortuna di incontrare che le sue giornate tornano ad avere un nuovo senso infondendogli la certezza che un’esistenza da randagio come quella dei due lupi, fosse un lascia passare per la serenità.

In collaborazione con: Volkswagen veicoli commerciali