Eventi » Comunicati stampa » Eventi » Enjoy Stelvio Valtellina: le date di settembre!
Enjoy Stelvio Valtellina: le date di settembre!

Enjoy Stelvio Valtellina: le date di settembre!

Un week end da non perdere, con la possibilità di scalare “sua maestà” lo Stelvio dai tre versanti, tutti chiusi al traffico. Il giorno dopo, domenica 4, si potrà salire sul Gavia. Enjoy Stelvio ti porta sulle salite più iconiche della Valtellina.

Redazione ENDU

26 Agosto 2022

2

Molto probabilmente quest’estate, complice un meteo ‘bizzarro’ che ha riservato solo belle giornate, abbiamo potuto stare tanto tempo all’aria aperta e dedicarci ad attività come la corsa, le passeggiate, il trail running, la bicicletta. Magari siamo sportivi dell’ultima ora o magari grandi appassionati, fa lo stesso: nello sport c’è spazio per tutte e tutti.
Così quando vengono organizzati eventi inclusivi, ‘open’, dove chiunque può partecipare, si crea la magia di creare un unico gruppo, unito dalla passione, dalla condivisione e dal divertimento.
Di questi eventi fa sicuramente parte Enjoy Stelvio Valtellina, la manifestazione ciclistica aperta alle due ruote (muscolari e e-bike) giunta ormai alla sua quinta edizione. Il concetto è semplice: le più belle e famose salite della Valtellina (Gavia, Mortirolo, Laghi di Cancano, Bormio 2000, Campo Moro,..) aperte solo alle biciclette negli orari e nelle date concordate.

Dopo gli appuntamenti di giugno e luglio, a settembre ci aspettano ancora alcune date da mettere subito in agenda (e vedere  se gli allenamenti svolti durante l’estate hanno dato i loro frutti).
Sabato 3 settembre: Passo dello Stelvio (dove osano le aquile), in concomitanza con la ventesima edizione Scalata Cima Coppi (chiusura strade dalle 8 alle 16) da Bormio – loc. Bagni Vecchi (SO), da Trafoi (BZ), da Santa Maria Val Müstair (CH).
Questa strada nacque per volere dell’imperatore Francesco I d’Austria per collegare Milano e il Regno Lombardo-Veneto con l’Impero. Durante la Prima Guerra Mondiale lo Stelvio rappresentava l’estremo occidentale del fronte di combattimento.
Note tecniche: la salita da Bormio presenta una pendenza media del 7%, un dislivello di 1500 m da coprire in 21 km di sviluppo (ma occhio, perché si tocca anche il 20% di pendenza!). Un po’ più dura dalla parte di Prato allo Stelvio, con una pendenza media dell’8% e una lunghezza di 25 km (con ben 1851 m di dislivello). Mentre da Santa Maria (CH) la pendenza media è dell’8%, il dislivello è 1373 m e lo sviluppo è di 16 km (più abbordabile rispetto alle altre due). Quel che è certo è che da qualsiasi versante prendiate lo Stelvio, la salita sarà sempre mitica.

Domenica 4 settembre: Passo Gavia (chiusura strade 8:30 – 12:30) da S.Caterina Valfurva (SO) e da Sant’Apollonia (BS).
Uno dei passi alpini più alti d’Europa (2.618 m s.l.m.). Permette il collegamento tra S. Caterina Valfurva (in Provincia di Sondrio) e Ponte di Legno (In Alta Valle Camonica – BS). Note tecniche: dal versante valtellinese la strada permette di guadagnare poco meno di 900 metri di dislivello in circa 13 chilometri. Pendenza media: 7%. Dall’altro versante, il dislivello è di 1360 m, la pendenza media è dell’8% per uno sviluppo di 17 km.

Come avete visto, un ritorno dalle ferie davvero con i fiocchi. Ma se per caso non doveste sentirvela di pedalare spingendo rapporti importanti, potrete sempre noleggiare un’e-bike. Quest’anno poi, grazie a Cambiobike, società di Unipol Gruppo S.p.a., per tutti i partecipanti all’evento del 3 e 4 settembre, sarà possibile usufruire del servizio ENDUpix gratis. Inoltre Cambio Bike offre l’opportunità di acquistare on-line una e-bike a prezzi vantaggiosi.

Appuntamento per il weekend del 3 e 4 settembre con Enjoy Stelvio Valtellina!