Martina Caironi: vita di una campionessa paralimpica

19 medaglie di cui 13 d’oro tra Paralimpiadi, Mondiali ed Europei. Scopriamo la quotidianità della grande atleta paralimpica Martina Caironi, tra allenamenti, impegni come speaker motivazionale e prossimi obiettivi agonistici.

Redazione ENDU

Alle ultime Olimpiadi di Tokio, Martina Caironi è arrivata seconda nei 100 metri piani della sua categoria, in un podio tutto italiano (famosa la foto in stile Charlie’s Angels assieme alle colleghe Manuela Sabatini ed Eleonora Contraffatto, rispettivamente prima e terza).

La sua è stata una vita in continua evoluzione a partire da quell’incidente di diversi anni fa, quando, ancora diciottenne, perse una gamba.

Da quel momento però è nata la futura atleta Caironi, una che si prepara meticolosamente a ogni nuovo appuntamento agonistico con la volontà di battere prima sé stessa e poi le altre, in un continuo limare quei centesimi di secondo… che possono fare una differenza enorme.

 

In collaborazione con Volkswagen Veicoli Commerciali

condividi

commenti

Ancora nessun commento inserito. Vuoi essere il primo a commentare?

scrivi commento

scelti per te

newsletter

Rimani sempre aggiornato grazie alla nostra newsletter!

vai su

Endu

rispettiamo l'ambiente

Questa schermata consente al tuo schermo di consumare meno energia quando la pagina non è attiva.

Per continuare a navigare ti basterà cliccare su un punto qualsiasi dello schermo o scorrere la pagina.

Clicca qui se invece vuoi puoi disabilitare questa funzionalità per i prossimi 30 giorni. Si riattiverà automaticamente.
Info
Trovata una nuova versione del sito. Tra 5 secondi la pagina sarà ricaricata
Attendere...

Se non vuoi attendere clicca questo link