Eventi » Comunicati stampa » Eventi » Eicma, la più grande Esposizione Internazionale delle due ruote
Eicma, la più grande Esposizione Internazionale delle due ruote

Eicma, la più grande Esposizione Internazionale delle due ruote

Mancano solo pochi giorni all’edizione del 2022, la numero 79, e il pubblico si sta già surriscaldando: Eicma è davvero l’evento più atteso per gli amanti di e-bike e motociclismo. E quest’anno il coinvolgimento del partecipanti sarà a tutto tondo.

Lorenza Bernardi

27 Ottobre 2022

1

‘Il più grande contenitore di passione’: questa è la definizione virale che Pietro Meda, Presidente di Eicma, dà a questo evento pazzesco dedicato agli amanti delle due ruote.
In effetti c’è da credergli già solo per i numeri che questa fiera richiama ogni anno: 1300 brand presenti (più della metà rappresentati da case motociclistiche, il resto da marchi produttori di e-bike) provenienti da una cinquantina di nazioni diverse, in gran spolvero dall’8 al 13 novembre, alla Fiera di Milano Rho (i primi due giorni saranno dedicati agli addetti ai lavori, mentre l’apertura al pubblico sarà dal 10 al 13 novembre). Si attendono centinaia di migliaia di partecipanti.

Una fiera enorme, dunque, anche se forse sarebbe più giusto definirla festa, soprattutto per come viene coinvolto il pubblico, per un intrattenimento a 360°.
Nella parte esterna della fiera verrà allestita un’arena live dove si esibiranno stuntman, si disputeranno gare di enduro estremo e si dedicherà un’area test per le e-bike (con un percorso a ostacoli per capire come funziona la pedalata assistita).
Nota: l’immagine qui in calce mostra l’area bike dell’anno scorso allestita ancora all’interno. 

Non mancheranno le sorprese, come la possibilità di imbattersi nei più famosi piloti del Moto GP e della Superbike, ospiti della kermesse.
A raccontare tutto questo mondo poliedrico e pieno di energie non poteva farlo che lei, la radio che ha fatto (anche) dello sport il suo veicolo di comunicazione: Radio Deejay. Quest’anno verrà affiancata anche da Radio M20, diretta da Albertino (fratello di Linus, direttore artistico di Radio Deejay), e assieme schiereranno i rispettivi speaker sul palco MotoLive per intrattenere il pubblico durante gli show.

Perché andare a Eicma?
Dovete andare se avete voglia di trascorrere una o più giornate in un clima di festa; se l’avventura su due ruote vi ha sempre affascinato o se iniziate proprio ora a essere incuriosite e incuriositi da questo mondo; se desiderate entrare a far parte di una tribù dallo ‘spirito ragazzino’, pronta ancora a stupirsi e a mettersi in gioco, proprio come le persone immortalate nella campagna stampa Eicma ’22.

Questo ‘effetto Eicma’ non si esaurisce con la mera campagna stampa, ma avrà una continuità, dal vivo. Durante la fiera infatti verrà allestito un set fotografico permanente che testimonierà le conseguenze positive della fiera sui visi dei partecipanti.

E allora? Siete pronti anche voi a vivere l’Eicma Effect? Non perdete tempo, e assicuratevi un biglietto per questo esclusivo evento. Un’altra bella notizia: Eicma si è impegnata a mantenere inalterato il prezzo del biglietto, nonostante l’inflazione. E per i piccoli partecipanti, le scuole e i tesserati FMI e Motoclub ci sono ulteriori agevolazioni.

 

Credits: Courtesy EICMA