Preparazione » Preparazione » School of... » Correre d’inverno: il tapis roulant ti fa andare forte
Correre d’inverno: il tapis roulant ti fa andare forte

Correre d’inverno: il tapis roulant ti fa andare forte

Spesso ci chiedete se correre sul tapis roulant possa essere una valida alternativa alla corsa all’esterno, soprattutto in inverno, quando freddo e buio scoraggiano le uscite. 

ENDU

03 Gennaio 2022

0

Oggi ci troviamo in palestra perché parleremo della corsa indoor!

Spesso ci chiedete se correre sul tapis roulant possa essere una valida alternativa alla corsa all’esterno, soprattutto in inverno, quando freddo e buio scoraggiano le uscite. 

Non rinunciate al vostro allenamento! Il tapis roulant può essere uno strumento ideale per allenarsi, soprattutto con i nostri consigli su come rendere l’allenamento efficace e divertente.

 

 

La corsa indoor è diversa da quella all’esterno quindi dovrete prendere i giusti accorgimenti per trarre il massimo dal vostro allenamento.

Per correre bene sul tapis roulant è importante assumere la giusta postura.

Il piede deve appoggiare completamente sul rullo, il busto deve essere leggermente proteso in avanti, le braccia e le spalle rilassate. 

Se siete abituati a correre all’esterno, potreste trovare il tapis roulant più faticoso, perché il movimento del rullo porta indietro il piede proprio nel momento in cui l’avampiede dovrebbe spingervi in avanti. Questo farà lavorare molto di più i quadricipiti e il tibiale anteriore.

A causa dell’eccessiva elasticità e ammortizzamento, la corsa prolungata sul tapis roulant aumenta i rischi di danni o infiammazioni al tendine d’Achille e alle ginocchia, ma l’impatto sulle articolazioni è minore rispetto all’asfalto o al cemento. Non temete però! 

Ci sono anche aspetti positivi nell’allenamento con il tapis roulant.

Innanzitutto, come abbiamo già detto, vi consente di allenarvi sempre, a prescindere dalle condizioni esterne e questo può essere molto utile se avete programmi di allenamento molto serrati.

Prima di iniziare con l’allenamento vi consiglio di preparare un piano d’azione chiaroPer rendere l’allenamento più divertente e meno faticoso mentalmente, potete scegliere tra tanti programmi preimpostati che vi permettono di eseguire allenamenti strutturati, con diversi cambi di ritmo e pendenze.

Inoltre, potete immergervi virtualmente in paesaggi naturali o città in giro per il mondo, ma anche piste da corsa, nelle quali il vostro avatar potrà competere con gli altri runner collegati in rete.


Guarda il video per scoprire alcuni semplici piani di allenamento.

In collaborazione con Macron e Volchem