Preparazione » Preparazione » School of swimming » Come muovere le gambe nello stile libero

Come muovere le gambe nello stile libero

La gambata nello stile libero ti permette di dare stabilità. Il lavoro di gambe nel nuoto moderno è diventato importantissimo, Luca Sacchi ti spiega come eseguire al meglio queso movimento.

ENDU

12 Maggio 2022

2

Amici di Endu Channel, oggi a School of swimming vediamo oggi l’uso delle gambe nello stile libero… spesso le trasciniamo ma sono invece fondamentali per nuotare con efficacia. 

Il movimento delle gambe nel nuoto stile libero è fondamentale per almeno 3 motivi: generare in parte la spinta che serve per la propulsione, mantenere equilibrio e coordinazione del corpo, evitando che ruoti sul proprio asse, e garantirne il giusto assetto in acqua, facendo in modo che la parte inferiore del corpo non affondi in acqua. 

L’uso delle gambe nel nuoto stile libero: quali esercizi fare per migliorare.

Gli esercizi per migliorare il movimento delle gambe nel nuoto stile libero riguardano principalmente la capacità di coordinare la battuta di gambe con il movimento delle braccia.

Per migliorare si può nuotare con la tavoletta: braccia distese avanti e mani vicine a impugnare la tavoletta, testa bassa e sguardo avanti, movimento che parte dalle anche senza affaticare i muscoli delle cosce, e piedi che rimangono sempre sotto il pelo dell’acqua senza sbattere fuori sollevando spruzzi.


In collaborazione con Volkswagen Veicoli Commerciali