Preparazione » Preparazione » The Garage » Come accorciare un tubo freno

Come accorciare un tubo freno

Continuano i consigli di Simone per diventare sempre più autosufficienti nella manutenzione della nostra bici. Oggi impariamo la manovra per accorciare un tubo freno.

ENDU

03 Agosto 2022

0

Ci è stato richiesto (grazie sempre ai vostri commenti!) di affrontare l’argomento di come accorciare un tubo freno, così Simone si è messo subito all’opera. Premessa: prima di guardare questa puntata bisogna aver imparato come spurgare i freni e cambiare l’olio, perché ogni volta che accorciamo un tubo dobbiamo riempire di nuovo l’impianto.
Quando va accorciato un tubo freno? 
Solo quando i tubi sono esageratamente lunghi (e tenere sempre un po’ di margine)!

Veniamo alla pratica.
Prima di tutto, prima di svitare il dado da 8, dobbiamo togliere il cappuccio in silicone. Dopodiché prendiamo la chiave da 8 e svitiamo dalla pompa (infatti il tubo generalmente si accorcia dalla pompa, quasi mai dalla pinza, poiché ci sono raccordi specifici a seconda dell’impianto; sulla pompa invece c’è sempre il tubo diretto).
Per poter compiere la manovra di accorciamento, dobbiamo avere una spina e un’ogiva specifiche del nostro impianto frenante. E ovviamente dobbiamo prendere le misure di quanto tubo vogliamo tagliare con il cutter.
Dopo aver tagliato il pezzetto di tubo (eliminando anche la vecchia ogiva), prendiamo una chiave torx t8 e avvitiamo dentro al tubo la spina fino in fondo e successivamente avvitiamo l’ogiva (se hanno la filettatura; altrimenti vanno pressate).
Ora possiamo installare di nuovo il tubo accorciato sulla pinza, stringendo bene con la chiave da 8.
Come ultimissima operazione, Simone consiglia di andare a spurgare l’impianto per essere certi di togliere qualsiasi bollicine d’aria.

In collaborazione con Volkswagen Grand California e Beta Utensili